Pareri

Raccolta di pareri espressi da questo Dipartimento nelle materie di propria competenza, in particolare in materia di Enti locali.

In evidenza

parere
parere
parere
parere

La raccolta

Area tematica

Categoria

Data

Reset

Parere
20 Gennaio 2021
Territorio e autonomie locali

Richiesta convocazione da parte di un quinto dei consiglieri in seduta straordinaria. Il legislatore, nel prevedere l'istituto della richiesta del consiglio da parte delle minoranze, non ha operato alcun distinguo tra sedute ordinarie o straordinarie.

Parere
11 Gennaio 2021
Territorio e autonomie locali

L’inconferibilità di cui all’articolo 7, secondo comma, lettera b) del decreto legislativo n. 39/2013 opera solo nel caso in cui vi sia la provenienza da una carica politica e pertanto non sussiste nell’ipotesi in cui si intenda conferire un incarico dirigenziale a un dirigente già nominato sub commissario nel corso della precedente gestione commissariale.

Parere
5 Gennaio 2021
Finanza locale

Il revisore non può accettare l'incarico se al momento dell'estrazione a sorte non è più residente nella regione; il cambio di residenza va comunicato tempestivamente ai fini dell'iscrizione nell'elenco dei revisori degli enti locali con riferimento alla nuova regione.

Parere
4 Gennaio 2021
Finanza locale

L'articolo 57 ter, del Decreto Legge n.124 del 2019, attribuisce la facoltà di scelta del presidente del collegio dei revisori esclusivamente all'organo consiliare dell'ente locale anche nella situazione di dimissioni del presidente in carica e di consensuale scambio dei ruoli con altro componente.

Parere
18 Dicembre 2020
Territorio e autonomie locali

L'assessore non vice sindaco e gli altri soggetti dell'amministrazione comunale o di organismi od enti a cui partecipino gli enti locali con propri rappresentanti non possono indossare la fascia tricolore in luogo del sindaco per presenziare ad eventi in altri comuni, anche se delegati dallo stesso sindaco.

Parere
27 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

La materia dei gruppi consiliari è disciplinata da apposite norme statutarie e regolamentari. In alcuni ordinamenti locali è previsto che i nuovi gruppi possano essere costituiti solo se corrispondenti a gruppi presenti nel Parlamento ovvero nel consiglio regionale.

Parere
26 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

Anche nel caso di documentazione complessa e voluminosa, il diritto d'accesso ex art.43, c.2, del d.lgs. n.267/2000 non può essere negato, ben potendo essere soddisfatto mediante rilascio di supporti informatici o per posta elettronica o con altra modalità informatica.

Parere
23 Novembre 2020
Finanza locale

Gli enti pubblici istituiti con apposite leggi regionali, anche se non hanno la denominazione di Unioni di comuni, laddove presentino i caratteri di autonomia normativa, organizzativa, contabile e di bilancio, sono enti locali cui si applica, in materia di nomina dei revisori degli enti locali, la normativa di cui all'articolo 16, comma 25, del Decreto Legge n.138 del 2011.

Parere
11 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

La qualificazione di gruppo misto è data dal fatto che questo comprende tutti i consiglieri che non si riconoscano in altro gruppo consiliare o che ne siano stati espulsi senza trovare ulteriore collocazione e che non necessariamente siano qualificabili come minoranza od opposizione rispetto alla maggioranza consiliare.

Parere
10 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

Si ritiene che il divieto da parte dei singoli consiglieri comunali di esporre in aula bandiere ritraenti i simboli di partito o dei gruppi consiliari debba operare anche per le sedute tenute da "remoto".

Parere
6 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

Commissioni consiliari. La reiterata indisponibilità di un gruppo consiliare a designare il proprio rappresentante presso la prima commissione giustifica, per il principio della continuità amministrativa, il riespandersi della competenza piena del consiglio comunale.

Parere
5 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

Ai sensi dell'art.57 statuto speciale Regione Sardegna, fino a quando non sia diversamente disposto con leggi regionali, si applicano le leggi statali. Si applica alla Regione Sardegna l'art.38, c.6, del d.lgs. n.267/00 in materia di commissioni consiliari.

Parere
5 Novembre 2020
Territorio e autonomie locali

La materia delle commissioni consiliari è disciplinata dalla normativa dell'ente. Se questa conferisce il potere di designazione dei rappresentanti delle opposizioni presso una commissione consiliare "alla minoranza" e non ai singoli gruppi di minoranza, la designazione dovrebbe promanare dalla minoranza tout court, fermo restando il rispetto della rappresentanza proporzionale dei gruppi presenti in consiglio nell'ambito della commissione.

Parere
3 Novembre 2020
Finanza locale

Il revisore non può svolgere la funzione di componente dell'OIV nel medesimo ente locale per evitare l'insorgenza di eventuali posizioni che possano porsi in conflitto con l'esercizio imparziale delle funzioni pubbliche affidate.

Parere
20 Ottobre 2020
Territorio e autonomie locali

Il C.d.S. con sentenza n.4600/2003 ha rilevato che "la nozione di minoranza ... va definita con esclusivo riferimento alle liste collegate ad un candidato sindaco non eletto"; ammettendo però implicitamente la possibilità di "decifrare in senso dinamico e propriamente politico la nozione di minoranza".

Parere
14 Ottobre 2020
Territorio e autonomie locali

Rapporto tra statuto e regolamento - Un'eventuale modifica statutaria deputata a legittimare ex post una norma regolamentare illegittima non sarebbe idonea a sanare il vizio originario della stessa. Ciò in ossequio al principio tempus regit actum.

Parere
14 Ottobre 2020
Territorio e autonomie locali

In virtù della L.R. Sardegna n.25/1988, in quanto normativa speciale adottata nell'esercizio delle potestà in materia di polizia locale e rurale attribuite dallo statuto regionale, la nomina del Capitano della Compagnia Barracellare è di competenza del consiglio comunale e non della giunta.

Parere
14 Ottobre 2020
Territorio e autonomie locali

Diritto d'accesso dei consiglieri. Il Consiglio di Stato-sez.V, con sent. n.12/2019, ha chiarito che "la finalizzazione dell'accesso ai documenti in relazione all'espletamento del mandato costituisce il presupposto legittimante ma anche il limite dello stesso configurandosi come funzionale allo svolgimento dei compiti di consigliere".

Parere
7 Ottobre 2020
Territorio e autonomie locali

Art.39, c.5, d.lgs. n.267/2000. L'intervento sostitutivo prefettizio è attivabile non solo per inerzia del presidente dell'assemblea, ma anche quando il predetto organo abbia riscontrato negativamente la richiesta con atto formale, salvo che il diniego stesso sia motivatamente fondato.

Parere
1 Ottobre 2020
Territorio e autonomie locali

Il Consiglio di Stato, nel parere n.771/2018, ha ritenuto fondato un ricorso avverso una modifica regolamentare che non avrebbe consentito la partecipazione alle commissioni di almeno un rappresentante per ciascun gruppo presente in consiglio, violando così il criterio proporzionale.