Pareri

Raccolta di pareri espressi da questo Dipartimento in materia di Enti locali.

In evidenza

parere
parere
5 Febbraio 2019

Adeguamento nuovi compensi dal 1° gennaio 2019

Per i nuovi incarichi affidati dalla data del 1° gennaio 2019, l'aggiornamento del compenso fa riferimento ai nuovi limiti massimi, suscettibili di applicazioni differenziate sulla base delle determinazioni finanziarie e convenzionali delle parti manifestate nella delibera di nomina.

La raccolta

Area tematica

Categoria

Data

Reset

Parere
10 Ottobre 2018
Finanza locale

Il revisore non può accettare la nomina in una seconda provincia se la stessa non ha previsto specifica deroga all'articolo 238 del testo unico n.267 del 2000

Parere
4 Ottobre 2018
Finanza locale

Occorre procedere per tempo all'avvio delle procedure di scelta finalizzate alla nomina dell'organo in conformità alle disposizioni vigenti in materia.

Parere
4 Ottobre 2018
Finanza locale

In caso di unione posta in liquidazione, il revisore non può essere sorteggiato dall'elenco; il liquidatore, se ne ha necessità, può decidere in autonomia provvedendo direttamente alla scelta e alla relativa nomina.

Parere
3 Ottobre 2018
Finanza locale

La possibilità di rimodulare il compenso del revisore contabile di ente appartenente a regione a statuto speciale rientra nell'autonomia decisionale dell'ente stesso

Parere
1 Agosto 2018
Finanza locale

È valida l'estrazione effettuata dalla Prefettura per la sostituzione di un revisore dimissionario, il quale ha successivamente sospeso le sue dimissioni per il tempo necessario alla sola redazione di atti obbligatori

Parere
1 Agosto 2018
Finanza locale

In caso di arresto di un revisore l'ente può dichiarare cessato l'incarico per impossibilità allo svolgimento.

Parere
17 Luglio 2018
Finanza locale

Il Collegio non può operare se non con almeno due componenti ed è possibile solo la sostituzione di un singolo componente, in caso contrario si determina il dissolvimento dell'intero collegio, in quanto l'insanabile mancanza del quorum strutturale implica la definitiva impossibilità di funzionamento dell'organismo.

Parere
13 Luglio 2018
Finanza locale

La revisione nella procedura di liquidazione delle unioni non è disciplinata dalla normativa vigente e occorre valutare la singola fattispecie.

Parere
20 Giugno 2018
Finanza locale

Per la determinazione del compenso base spettante al revisore occorre fare riferimento ai limiti massimi delle varie fasce demografiche e, per la determinazione dei limiti minimi, all'atto di orientamento del 13 luglio 2017 dell'Osservatorio sulla finanza e la contabilità degli enti locali

Parere
5 Giugno 2018
Finanza locale

Il certificato al rendiconto di gestione è un atto conseguenziale che riporta i dati contabili e finanziari ivi approvati, pertanto ha un valore meramente certificativo-formale e deve essere firmato dal revisore in carica

Parere
10 Maggio 2018
Finanza locale

Non sussistono condizioni di incompatibilità ed ineleggibilità per il revisore di un'Unione con la sua carica di consigliere comunale presso uno dei comuni facente parte dell'Unione stessa, ma vi sono elementi di inopportunità poiché il ruolo di controllore può confliggere con quello di amministratore di un comune membro

Parere
9 Maggio 2018
Finanza locale

Per rideterminare il compenso stabilito nella delibera di nomina, al fine di adeguarlo al limite massimo della fascia demografica inferiore rispetto a quello di appartenenza, occorre verificare quanto stabilito nella delibera stessa

Parere
20 Aprile 2018
Finanza locale

Il revisore unico rimane in carica per tutta la durata dell'incarico, non si procede alla variazione in collegio anche se, durante il triennio, la popolazione supera i 15.000 abitanti

Parere
13 Aprile 2018
Finanza locale

Il revisore dei conti che abbia già svolto due incarichi presso lo stesso ente non può essere nominato una terza volta nel medesimo ente

Parere
12 Aprile 2018
Finanza locale

La funzione di revisione è svolta da un unico revisore nelle unioni che complessivamente non superano 10.000 abitanti o da un collegio di revisori nelle unioni che superano tale limite solo se svolgono tutte le funzioni dei comuni membri o hanno optato per l'articolo 1, comma 110, della legge 56/2014.

Parere
28 Marzo 2018
Finanza locale

Rimane nella competenza dell'ente ogni aspetto riguardante il funzionamento dell'organo di revisione e la soluzione delle situazioni conflittuali

Parere
28 Marzo 2018
Finanza locale

L'estrazione di un organo monocratico anziché collegiale comporta l'annullamento del sorteggio

Parere
13 Marzo 2018
Finanza locale

L'incarico di revisione economico-finanziaria non può essere esercitato dai dipendenti delle regioni, relativamente agli enti locali compresi nella circoscrizione territoriale di competenza, senza fare alcuna distinzione in merito al ruolo ricoperto o all'Ufficio di appartenenza del dipendente stesso

Parere
12 Marzo 2018
Finanza locale

La sostituzione del revisore dei conti già nominato con delibera consiliare, anche se non ha mai preso servizio, deve avvenire tramite nuova estrazione poiché le riserve subentrano solo in caso di rinunce o impedimenti ad assumere l’incarico da parte dei revisori designati prima della delibera di nomina

Parere
12 Marzo 2018
Finanza locale

La funzione di revisione economico finanziaria delle Unioni di comuni può essere svolta dall'organo dell'unione anche nei comuni che le costituiscono, in tal caso, se la popolazione complessiva non supera i 10.000 abitanti si nomina un revisore unico ovvero, se supera tale limite, un collegio di revisori. I revisori in carica nei comuni che fanno parte dell'Unione decadono.