Comunicato n.2 dell'8 novembre 2019

Finanza locale
8 Novembre 2019
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale per la Finanza Locale
Argomento 
Trasferimenti agli enti locali

Ulteriori assegnazioni ad alcuni comuni delle risorse di cui all'accantonamento sulla dotazione del Fondo di solidarietà comunale 2019, conseguenti a verifiche dei gettiti IMU e TASI.

A seguito della seduta della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, tenutasi il 7 novembre u .s. , è in corso di perfezionamento il decreto del Ministro dell'interno di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, recante "Ulteriore utilizzo parziale dell'accantonamento sulla dotazione del Fondo di solidarietà comunale 2019, a seguito di verifiche dei gettiti IMU e TASI".
Per 23 comuni la quota del Fondo di solidarietà comunale 2019 sarà integrata, a seguito di ulteriori verifiche puntuali, nella misura complessiva di 1.630.029,32 euro, mediante ulteriore utilizzo parziale dell'accantonamento di 15 milioni di euro già previsto dall'articolo 7 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 marzo 2018, e confermato nello stesso importo anche per l'anno 2019.
Il provvedimento viene adottato di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, ai sensi dell'art. l , comma 921, della legge di bilancio 2019, legge 30 dicembre 2018, n. 145.
Al fine di agevolare la gestione finanziaria, si rendono noti i dati relativi alle risorse finanziarie assegnate pro-quota ai comuni indicati nell'Allegato A.

Allegati 
AllegatoDimensione
PDF icon Allegato A21.26 KB