Comunicato del 31 luglio 2019

Finanza locale
31 Luglio 2019
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale per la Finanza Locale
Argomento 
Trasferimenti agli enti locali

Comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

Attribuzione di un primo acconto del rimborso del minor gettito dell'IMU e della TASI, per l'importo complessivo di 11.705.854,00 euro, riferito al I semestre 2019, derivante dall'esenzione riconosciuta agli immobili inagibili.

Il decreto del Ministro dell'interno e del Ministro dell'economia e delle finanze del 24 luglio 2019, recante «Anticipazione ai comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 del rimborso del minor gettito, riferito al primo semestre 2019, dell’IMU e della TASI derivante dall'esenzione per i fabbricati inagibili» è stato diffuso nella voce “I Decreti” ed il relativo avviso è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 182 del 5 agosto 2019.
Le quote saranno attribuite, per un importo complessivo di 11.569.734,00 euro, ai comuni individuati negli allegati 1, 2 e 2-bis del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229, e corrisposte a titolo di rimborso del minor gettito IMU e TASI della prima rata semestrale scaduta il 16 giugno 2019.
A favore del Comune di Fermo, individuato ai sensi dall’articolo 1, comma 2, del decreto-legge n. 189 del 2016, è stato attribuito l’importo di 136.120,00 euro. Al fine di agevolare la gestione finanziaria, si rendono noti i dati relativi ai contributi spettanti agli enti per il primo semestre 2019, indicati nell’allegato A.

Allegati 
AllegatoDimensione
PDF icon Allegato A292.87 KB