Comunicato del 24 ottobre 2018

Finanza locale
24 Ottobre 2018
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale della Finanza Locale
Argomento 
Trasferimenti agli enti locali

Per il triennio 2017/2019, l'articolo 41-bis del decreto legge n. 50 del 24 aprile 2017, convertito con modificazioni dalla legge 21 giugno 2017 n. 96 (G.U. n. 144 del 23/6/2017) nella formulazione introdotta dall’articolo 17-quater, comma 1, del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148 (G.U. n. 242 del 16 ottobre 2017), convertito con modificazioni dalla legge 4 dicembre 2017, n. 172 (in G.U. 05/12/2017, n. 284), ha previsto, in favore dei comuni compresi nelle zone a rischio sismico 1 e 2, di cui all'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3519 del 28 aprile 2006, contributi erariali, soggetti a rendicontazione, a fronte delle spese di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di miglioramento e di adeguamento antisismico di immobili pubblici e messa in sicurezza del territorio dal dissesto idrogeologico.

Si comunica, a tal riguardo, che con decreto del Ministero dell'interno, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, datato 19 ottobre 2018, attualmente in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, si è proceduto all’attribuzione del contributo anno 2018 tra i comuni che, entro il termine perentorio del 15 giugno 2018, hanno trasmesso apposita richiesta al Ministero dell’interno.

Considerato che l’entità delle richieste pervenute è risultata superiore all’ammontare delle risorse stanziate per detta finalità, l’attribuzione è stata effettuata secondo le priorità previste dallo stesso articolo 41-bis e nel rispetto della conseguente graduatoria che ne è scaturita.

Eventuali chiarimenti possono essere richiesti ai seguenti numeri: 06/46548156 – 06/46548369 – 06/46548190.