Comunicato del 16 novembre 2020

Finanza locale
16 Novembre 2020
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale per la Finanza Locale
Argomento 
Trasferimenti agli enti locali

Si fa seguito al comunicato n. 2 del 22 ottobre scorso per informare che il decreto del Ministro dell'interno di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze dell’11 novembre 2020, recante “Riparto di un acconto di 500 milioni di euro, di cui 400 milioni di euro a favore dei comuni e 100 milioni di euro a favore delle province e città metropolitane, delle risorse incrementali del Fondo per l'esercizio delle funzioni degli enti locali - istituito dall'articolo 106, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 - previste dall’art. 39, comma 1, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126” è stato diffuso nella sezione “I Decreti” ed il relativo avviso è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 289 del 20 novembre 2020.

I criteri e le modalità di riparto dell’acconto delle risorse incrementali del Fondo in favore dei comuni, per un totale di 400 milioni di euro, sono individuati nell'allegato A "Nota metodologica comuni".

L’acconto delle risorse incrementali dello stesso Fondo per province e città metropolitane, per un importo complessivo pari a 100 milioni di euro, è assegnato per il 50 per cento, pari a 50 milioni di euro, sulla base del numero di scuole secondarie di secondo grado, anno scolastico 2019/2020 e, per l’altro 50 per cento, pari a 50 milioni di euro, sulla base del numero di alunni delle scuole secondarie di secondo grado, anno scolastico 2019/2020.

Le misure dell’acconto attribuite ai comuni sono indicate nell’allegato B, quelle spettanti a province e città metropolitane nell'allegato C.

Allegati 
AllegatoDimensione
PDF icon Allegato A855.28 KB
PDF icon Allegato B1.53 MB
PDF icon Allegato C191.99 KB