Comunicato del 10 luglio 2018

Finanza locale
10 Luglio 2018
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale della Finanza Locale
Argomento 
Trasferimenti agli enti locali

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 155 del 6 luglio 2018 il decreto del Ministro dell’interno, di concerto di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, del 15 maggio 2018, concernente “Criteri e modalità per il riparto, a decorrere dall'anno 2018, del Fondo di 5 milioni di euro istituito nello stato di previsione del Ministero dell'interno per la concessione di contributi a favore degli enti locali sciolti a seguito di fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare, al fine di consentire la realizzazione e la manutenzione di opere pubbliche".

La dotazione del fondo sarà annualmente suscettibile di essere incrementata con le risorse non utilizzate in ciascun anno, rivenienti dal Fondo ordinario per il finanziamento dei bilanci degli enti locali ai sensi dell'articolo 1-bis del decreto-legge 25 novembre 1996, n. 599, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 gennaio 1997, n. 5.

Le finalità del Fondo, previsto dall’art. 1, comma 277 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020), sono quelle di consentire la realizzazione e la manutenzione di opere pubbliche nei comuni che si trovino nella condizione di scioglimento di cui all'art. 143 del TUEL.

Con decreto del Direttore centrale della finanza locale del 3 luglio u.s. si è già provveduto, per l’esercizio corrente, al riparto ed all’attribuzione della risorse per ciascuno dei comuni interessati, nella misura riportata nell'allegato A.