Archivio storico dei Decreti di insussistenza

Decreti di insussistenza per lo sciogliemento degli enti locali.

L’art. 143 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n.267 (T.U.O.E.L.) disciplina lo scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento mafioso. In caso di verifica negativa dei presupposti di legge per disporre tale scioglimento, l’art. 143, comma settimo, stabilisce che il ministro dell’Interno emani un decreto di conclusione del procedimento, le cui modalità di pubblicazione, sul sito del ministero dell’interno, sono state disciplinate con decreto ministeriale del 4 novembre 2009.

 Decreti di insussistenza per lo scioglimento di enti locali di recente adozione pubblicati sul sito del Ministero dell'Interno.

 

Ente

Data

Decreto di insussistenza
22 Luglio 2010
Territorio e autonomie locali

Conclusione del procedimento di accertamento e verifica nei confronti del Comune di Villa San Giovanni (RC), per insussistenza dei presupposti per lo scioglimento o l'adozione di altri provvedimenti.

Decreto di insussistenza
14 Aprile 2010
Territorio e autonomie locali

Conclusione del procedimento di accertamento e verifica nei confronti del Comune di Nardodipace (VV), per insussistenza dei presupposti per lo scioglimento o l'adozione di altri provvedimenti.