Ufficio I

Rapporti con le Autonomie locali. Politiche di sicurezza integrata e partecipata. Vigilanza sulle case da gioco autorizzate.

Titolare

CAPO UFFICIO DI STAFF
Funzione 
Sostituzione del Direttore Centrale in caso di assenza e supporto al medesimo nel coordinamento delle attività di istituto. Elaborazione e attuazione delle linee d'intervento nei rapporti con le Autonomie Locali. Attività di coordinamento e programmazione interna. Problematiche inerenti all'istituzione degli uffici periferici dello Stato nelle nuove province. Predisposizione di bozze di provvedimenti normativi. Collaborazione con: l'Ufficio I-Gabinetto del Capo Dipartimento per le attività di comunicazione; con l'Ufficio II-Studi e legislazione per affari legislativi e giuridici, atti di sindacato ispettivo e questioni di legittimità costituzionale; con l'Ufficio IV: Innovazione amministrativa in relazione alle attività di innovazione. Referente della Direzione per il ciclo della performance, per la trasparenza e l'anticorruzione, nonché Referente direzionale per l'applicazione della disciplina in materia di protezione dei dati personali, di accesso civico e accesso generalizzato. Adempimenti per la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Affari speciali affidati dal Direttore centrale.

Titolare

DIRIGENTE IN POSIZIONE DI STAFF
Consulente per le politiche di sviluppo della sicurezza integrata e partecipata. Vigilanza sulle case da gioco autorizzate.
Funzione 
Indirizzo e coordinamento delle Prefetture-UTG per la pianificazione e la realizzazione di iniziative di promozione delle politiche di sviluppo della sicurezza urbana. Monitoraggio delle attività di collaborazione con gli enti locali in materia di sicurezza urbana. Osservatorio sulle ordinanze sindacali in materia di sicurezza urbana. Diffusione delle best-practices. Vigilanza sulle case da gioco autorizzate.