Ufficio IV

Affari economico-finanziari

Titolare

DIRIGENTE DELL'UFFICIO
Funzione 
Collaborazione con il Direttore centrale nell’attuazione degli obiettivi e delle linee di intervento relativi alle materie di competenza. Coordinamento e monitoraggio delle attività economico-finanziarie del CdR, compresi gli atti di indirizzo. Relazioni con il Ministero dell’economia e della finanze e con gli organi di controllo. Programmazione economico finanziaria del CdR: DEF, bilancio di previsione, nota integrativa, rendiconto, eco-rendiconto, bilancio di genere, assestamento di bilancio. Predisposizione e revisione budget economico annuale, rilevazioni semestrali costi contabilità analitica per centri di costo del CdR, riconciliazione dei dati finanziari, utilizzo del sistema di contabilità economica. Variazione di bilancio del CdR; predisposizione dei decreti di integrazione e variazione di cassa e di competenza; riassegnazione risorse sui pertinenti capitoli. Previsione dei fabbisogni sul portale RGS. Acquisizione e controllo dei decreti di impegno del CdR; decreti di accertamento dei residui (DAR) e gestione dei flussi di cassa. Acquisti MEPA per i capitoli assegnati, gestione dei beni patrimoniali, delle spese di funzionamento e dello straordinario del CdR. Predisposizione, in raccordo Ufficio III della diretta collaborazione con il Capo Dipartimento, del Rendiconto generale dello Stato e relazione agli organi istituzionali.