Nomina assessori quali componenti delle commissioni consiliari permanenti.

Territorio e autonomie locali
4 Aprile 2018
Categoria 
05.03.02 Nomina e revoca assessori
Sintesi/Massima 

Le commissioni consiliari previste dall’articolo  38, comma 6,  del decreto legislativo n. 267/00, una volta istituite sulla base di una facoltativa previsione statutaria, sono disciplinate dal regolamento comunale con l’unico limite, posto dal legislatore, riguardante il rispetto del criterio proporzionale nella composizione.

 

Testo 

 E’ stato chiesto un parere in ordine alla nomina di alcuni assessori quali componenti delle commissioni consiliari permanenti.
In particolare, un consigliere di minoranza ha rappresentato che la delibera con cui il consiglio comunale ha provveduto alle nomine in questione sarebbe in contrasto con la normativa regolamentare in materia di commissioni consiliari permanenti.
Ai sensi dell’art. 13 del regolamento del consiglio comunale, infatti,  è previsto che il sindaco e gli assessori non possono essere eletti nelle commissioni. 
Il sindaco dell’ente, nel rispondere ad un’interrogazione presentata su tale argomento, ha difeso l’operato dell’amministrazione atteso che la regola dell’incompatibilità tra consigliere e assessore non opera per i comuni con popolazione inferiori  a 15.000 abitanti.
Al riguardo, si osserva che, come noto, le commissioni consiliari previste dall’articolo  38, comma 6,  del decreto legislativo n. 267/00, una volta istituite sulla base di una facoltativa previsione statutaria, sono disciplinate dal regolamento comunale con l’unico limite, posto dal legislatore, riguardante il rispetto del criterio proporzionale nella composizione.
Il dettato normativo recato dall’art. 13 della citata fonte regolamentare è piuttosto chiaro nell’escludere la possibilità che gli assessori siano eletti commissari. Ai sensi della disposizione in commento, gli assessori hanno diritto e, se richiesti,  l’obbligo di prendere parte alle sedute delle commissioni.
Pertanto, la delibera con la quale il consiglio ha nominato gli  assessori  quali componenti delle commissioni consiliari appare in contrasto con la normativa in vigore presso l’ente locale in oggetto.