Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
11 Giugno 2013
Territorio e autonomie locali

Competenza del giudice ordinario su contenzioso elettorale (decadenza consigliere comunale per lite pendente).
In materia di contenzioso elettorale sono devolute al giudice ordinario le controversie concernenti l’ineleggibilità, la decadenza e l’incompatibilità di un [...]

Giurisprudenza
28 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Per l’apparato probatorio, preordinato a dimostrare la sussistenza del condizionamento mafioso sull’ente, è sufficiente l’evidenziazione di eventi, anche di semplice pericolo, essendo al riguardo rilevanti pure elementi di natura meramente indiziaria.

Giurisprudenza
27 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Ai fini dell’adozione di un’informativa antimafia “tipica” non è richiesto l’accertamento definitivo dell’esistenza del collegamento dell’impresa con un’organizzazione malavitosa essendo, al contrario, sufficiente che vi siano degli elementi indiziari in grado di generare un ragionevole [...]

Giurisprudenza
23 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

In base al dettato normativo ed ai principi generalmente riconosciuti (cfr. T.A.R. Lombardia, Milano, II, n,.3934/09; T.A.R. Catanzaro, n. 851/2001), il commissario straordinario nominato ai sensi dell'art. 141 T.U. 18 agosto 2000 n. 267 è l'organo chiamato a reggere l'Ente locale a seguito [...]

Giurisprudenza
15 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Lesione dell’interesse all’assunzione per riserva di posti in favore di personale interno selezionato per concorso pubblico bandito per posti unici.
Il DLGS 80/1998 ha ribadito il principio secondo cui le procedure selettive devono garantire adeguatamente l’accesso dall’ [...]

Giurisprudenza
15 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Lesione dell’interesse all’assunzione per riserva di posti in favore di personale interno selezionato per concorso pubblico bandito per posti unici.
Il DLGS 80/1998 ha ribadito il principio secondo cui le procedure selettive devono garantire adeguatamente l’accesso dall’ [...]

Giurisprudenza
14 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Competenza nella riorganizzazione delle strutture degli uffici comunali nonché degli atti collegati, presupposti, connessi e coordinati.
Conformità alla legge degli atti organizzativi dell’Amministrazione comunale appellata, nella definizione delle linee fondamentali di [...]

Giurisprudenza
14 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Competenza nella riorganizzazione delle strutture degli uffici comunali nonché degli atti collegati, presupposti, connessi e coordinati.
Conformità alla legge degli atti organizzativi dell’Amministrazione comunale appellata, nella definizione delle linee fondamentali di [...]

Giurisprudenza
9 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

La scelta del commissario nella persona del vice-presidente cessato, in difetto di disposizioni che imponessero soggetti aventi una diversa qualificazione, è giustificata dal vincolo politico che era stato assunto dal Governo durante il procedimento di approvazione della citata legge n. 228 del [...]

Giurisprudenza
6 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Natura giuridica della decisione resa a seguito di ricorso straordinario ed individuazione del giudice competente a pronunciarsi sul ricorso per ottemperanza (art. 113 c.p.amm.).  
Il decreto presidenziale decisorio che, su conforme parere del Consiglio di Stato, [...]

Giurisprudenza
6 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Natura giuridica della decisione resa a seguito di ricorso straordinario ed individuazione del giudice competente a pronunciarsi sul ricorso per ottemperanza (art. 113 c.p.amm.).  
Il decreto presidenziale decisorio che, su conforme parere del Consiglio di Stato, [...]

Giurisprudenza
6 Maggio 2013
Territorio e autonomie locali

Rispetto alla pur riscontrata commissione di atti illegittimi da parte dell’amministrazione, è necessario un quid pluris, consistente in una condotta, attiva od omissiva, condizionata dalla criminalità anche in quanto subita, riscontrata dall’amministrazione competente con discrezionalità ampia [...]

Giurisprudenza
17 Aprile 2013
Territorio e autonomie locali

L’atto di dimissioni diviene efficace ed irretrattabile con la protocollazione, per cui è da escludere che possano assumere rilevanza dichiarazioni successive tendenti a delimitare l’ambito e gli effetti delle dimissioni rassegnate dalla carica di consigliere.

Giurisprudenza
11 Aprile 2013
Territorio e autonomie locali

Le dimissioni ultra dimidium (a differenza delle dimissioni di un singolo consigliere) comportano lo scioglimento del Consiglio comunale a prescindere da qualsiasi intervento del Consiglio stesso di talché appare irrilevante la circostanza che nel caso di specie tre di esse siano indirizzate al [...]

Giurisprudenza
27 Marzo 2013
Territorio e autonomie locali

-La regola per cui, per determinare l’autoscioglimento del consiglio, le dimissioni dei consiglieri debbono essere presentate “contestualmente” (vale a dire con unico atto sottoscritto da tutti gli interessati) ovvero con atti separati ma depositati contemporaneamente, ha lo scopo di evitare che [...]

Giurisprudenza
20 Marzo 2013
Territorio e autonomie locali

La decadenza dalla carica di Sindaco si verifica “di diritto”, ai sensi dell’art.10, comma 1, lett. a), e dell’art.11, comma 7, del D. Lgs. 31.12.2012 n.235 (e nel sistema previgente ai sensi dell’art.58, comma 1, lett. a), e 59, comma 6, del T.U.E.L), pertanto si configura l’ipotesi di [...]

Giurisprudenza
14 Marzo 2013
Territorio e autonomie locali

Ritenuto che debba essere considerata adottata sulla base del citato art. 143 TUEL anche la disposizione di servizio del Comune, che costituisce mera esecuzione del decreto del Ministro dell’Interno assunto ai sensi del comma 5 dell’art. 143 citato, trova applicazione la competenza funzionale [...]

Giurisprudenza
22 Febbraio 2013
Territorio e autonomie locali

Illegittimità di procedura concorsuale per omissione di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale. 
Costituisce regola generale, vincolante in assenza di previsioni diverse e derogatorie, l’obbligo della pubblicazione  dei bandi di concorsi pubblici nella Gazzetta [...]

Giurisprudenza
20 Febbraio 2013
Territorio e autonomie locali

Ai sensi dell’art. 135, lett. q, del decreto lgs. 104/2010, le controversie relative ai provvedimenti adottati ai sensi degli artt. 142 e 143 del testo unico sull’ordinamento degli enti locali, di cui al d. lgs. N. 267/2000, rientrano nella competenza funzionale ed inderogabile del TAR Lazio. [...]

Giurisprudenza
1 Febbraio 2013
Territorio e autonomie locali

L’atto di autentica notarile va qualificato come autentica di scrittura privata e non come atto pubblico, risultando per questo superate le doglianze fondate sul mancato rispetto delle forme inerenti l’atto pubblico.

Giurisprudenza
16 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

L’informativa supplementare (o atipica), che peraltro risulta espunta dal nuovo impianto normativo (cfr. art. 120 del codice antimafia, d.lgs. 159 del 2011), non ha carattere interdittivo, ma consente l’attivazione degli ordinari strumenti di discrezionalità nel valutare l’avvio o il prosieguo [...]

Giurisprudenza
15 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Illegittimità del Decreto del Presidente della Regione Lazio con il quale è stato ridotto il numero complessivo dei consiglieri regionali da eleggere da 70 a 50.
I ricorrenti chiedono l’annullamento, previa sospensione dell’efficacia, del Decreto del Presidente della [...]

Giurisprudenza
15 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Il complesso degli elementi sintomatici ed indiziari che emergano nella fase istruttoria che precede l’adozione del provvedimento debbono, quantomeno, configurarsi idonei, nella loro emergenza ed oggettiva potenzialità, ad indurre con efficienza casuale e con carattere di attualità la situazione [...]

Giurisprudenza
9 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Revoca consiglieri comunali da cariche in società a partecipazione pubblica : giurisdizione e competenza.
La questione di giurisdizione, relativa alla revoca degli amministratori di una società per azioni da parte di un Comune che ne possiede le azioni, è stata affrontata [...]

Giurisprudenza
9 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Revoca consiglieri comunali da cariche in società a partecipazione pubblica : giurisdizione e competenza.
La questione di giurisdizione, relativa alla revoca degli amministratori di una società per azioni da parte di un Comune che ne possiede le azioni, è stata affrontata [...]

Giurisprudenza
9 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Revoca consiglieri comunali da cariche in società a partecipazione pubblica : giurisdizione e competenza.
La questione di giurisdizione, relativa alla revoca degli amministratori di una società per azioni da parte di un Comune che ne possiede le azioni, è stata affrontata [...]

Giurisprudenza
9 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Revoca consiglieri comunali da cariche in società a partecipazione pubblica : giurisdizione e competenza.
La questione di giurisdizione, relativa alla revoca degli amministratori di una società per azioni da parte di un Comune che ne possiede le azioni, è stata affrontata [...]

Giurisprudenza
7 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Giustizia amministrativa. Ricorso giurisdizionale. Nel processo amministrativo l’interesse a ricorrere è caratterizzato dalla presenza degli stessi requisiti che qualificano l’interesse ad agire di cui all’art. 100 c.p.c., vale a dire dalla prospettazione di una lesione concreta ed attuale della [...]

Giurisprudenza
7 Gennaio 2013
Territorio e autonomie locali

Giustizia amministrativa. Ricorso giurisdizionale. Nel processo amministrativo l’interesse a ricorrere è caratterizzato dalla presenza degli stessi requisiti che qualificano l’interesse ad agire di cui all’art. 100 c.p.c., vale a dire dalla prospettazione di una lesione concreta ed attuale della [...]

Giurisprudenza
19 Dicembre 2012
Territorio e autonomie locali

Il consigliere eletto, in attesa della “verifica”, si trova sub condicione in quanto trattasi di condizione risolutiva e non sospensiva.
Non si deve dire cioè che il consigliere non possa esprimere un valido voto, o dare le dimissioni finalizzate allo scioglimento, sino a che non sia [...]