Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
24 Dicembre 2007
Territorio e autonomie locali

°Richiesta accesso atti - Si ritiene prevalente il diritto alla riservatezza dei dati personali - il giudizio di comparizione si deve svolgere in concreto e non in astratto al fine di evitare il rischio di soluzioni precostituite, poggianti su una astratta scala gerarchica dei diritti in [...]

Giurisprudenza
6 Dicembre 2007
Territorio e autonomie locali

Società partecipate. Il Controllo nella gestione da parte dello Stato o di un ente pubblico tramite la nomina di uno o più amministratori ex art. 2446 c.c. è sproporzionato, in violazione del’art.56 CE sulla libera circolazione dei capitali. L’art. 56 CE dev’essere interpretato nel senso che [...]

Giurisprudenza
30 Novembre 2007
Territorio e autonomie locali

°L’interesse alla quiete pubblica, strettamente connessa alla salute individuale e collettiva, prevalga sugli interessi commerciali dei pubblici esercizi, e sulla gratificazione dei loro frequentatori: prevalenza che, una volta comunque accertata la lesione di quel bene, impone alle autorità [...]

Giurisprudenza
26 Novembre 2007
Territorio e autonomie locali

Lo scioglimento è una misura di carattere sanzionatorio, che ha come diretti destinatari gli organi elettivi, anche se caratterizzata da rilevanti aspetti di prevenzione sociale. Lo scioglimento non è che una misura di carattere straordinario per fronteggiare emergenze straordinarie, la quale è [...]

Giurisprudenza
16 Novembre 2007
Territorio e autonomie locali

Secondo una giurisprudenza costante, il legislatore ha inteso garantire che l'atto di dimissioni, destinato a produrre lo scioglimento del consiglio comunale, sia sorretto da una volontà tipica di pervenire alla dissoluzione dell'organo rappresentativo, per cui ha imposto l'obbligo della [...]

Giurisprudenza
9 Novembre 2007
Territorio e autonomie locali

E' necessario, per la funzionalità stessa del sistema delle camere di commercio nel suo complesso, che l'attribuzione dei consiglieri sia effettuata sulla base di omogenei criteri di valutazione del grado di rappresentatività delle organizzazioni imprenditoriali.
Non è possibile affermare [...]

Giurisprudenza
6 Novembre 2007
Territorio e autonomie locali

Art.143 D.L.vo 267/2000 Scioglimento Consiglio comunale. Carente motivazione di significativi collegamenti tra la compagine amministrativa e la criminalità organizzata.

Giurisprudenza
31 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Dal sistema sanzionatorio delineato dalla legge n. 689 del 1981 si evince inequivocabilmente che il responsabile della violazione amministrativa è la persona fisica, e quindi il rappresentante legale che ha agito nell'interesse dell'ente. La persona giuridica, al contrario, non può [...]

Giurisprudenza
18 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Nomina Difensore civico - Lo statuto comunale prevede possibilità di autocandidature dei cittadini aventi curricula tramite deliberazione c.c., questa non preceduta da forme di pubblicità tali da consentire ai cittadini di avanzare candidature - Illegittimità.

Giurisprudenza
16 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Affidamento in house - Ai fini dell’affidamento di un servizio di pubblica utilità e della possibilità dello stesso affidamento ad un determinato organismo a struttura societaria, viene ad assumere il ruolo di primaria ed imprescindibile rilevanza, indipendentemente dalla giuridica [...]

Giurisprudenza
10 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

°La revoca degli assessori da parte del Sindaco o del Presidente deve basarsi sulla esistenza di ragioni di pubblico interesse che giustificano l’allontanamento dalla carica anche se potrebbe aver svolto la funzione in modo soddisfacente. E' illegittimo il provvedimento di revoca di un [...]

Giurisprudenza
10 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

E’ consolidato nella giurisprudenza del Consiglio di Stato il principio secondo cui allorquando l’appello incidentale è da qualificarsi come improprio, perché vertente su capi autonomi dell’impugnata sentenza e sostenuto da un interesse proprio, devono essere esaminate prioritariamente le [...]

Giurisprudenza
9 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Decadenza carica Consigliere comunale per assenze ingiustificate per tre sedute consecutive con preventiva giustificazione assenze, non comporta giustificazioni ex post - Disinteresse per motivi inadeguati agli impegni con l’incarico pubblico elettivo -
Illegittimità nel caso di [...]

Giurisprudenza
9 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Il divieto di elezione alla carica di Sindaco al terzo mandato consecutivo (art. 51, comma 2, del D. Lgs. n. 267/2000) è sfornito di sanzione specifica. Le forme di ingerenza statale nell’autonomia delle amministrazioni locali (sostitutive e sanzionatorie – repressive), nel disposto dell’art. [...]

Giurisprudenza
8 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

°Sono da ritenere atti sottoposti alle norme sul diritto di accesso le risposte alle interrogazioni fornite dai terminali che accedono alle banche dati della P.A. - sussiste il diritto di accesso ai dati relativi alle interrogazioni della banca dati del Viminale riguardanti il "blocco" del [...]

Giurisprudenza
4 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Lo scioglimento del Consiglio comunale ai sensi dell’art.143 del D.lgs n.267/2000 rappresenta la risultante di una valutazione il cui asse portante è costituito, da un lato , dalla accertata o notoria diffusione sul territorio della iminalità organizzata e, dall’altro, dalle precarie condizioni [...]

Giurisprudenza
1 Ottobre 2007
Territorio e autonomie locali

Enti locali dissestati - Piano di estinzione delle passività pregresse - Spese di rappresentanza sostenute dal sindaco - La legge esclude espressamente il riconoscimento delle spese di rappresentanza di Comune e Provincia tra quelle fuori bilancio, come risulta dall’art. 6 del d.p.r. n. 378 del [...]

Giurisprudenza
28 Settembre 2007
Territorio e autonomie locali

La richiesta dei due libri mastro e cassa fosse già di per sé sufficientemente puntuale e specifica per l'accesso agli atti di un consilgiere ai sensi dell'art. 43 D. Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.

Giurisprudenza
28 Settembre 2007
Territorio e autonomie locali

La più recente giurisprudenza amministrativa ha elaborato un indirizzo interpretativo che privilegia il diritto di accesso, considerando per converso recessivo l’interesse alla riservatezza dei terzi, quando l’accesso stesso sia esercitato per la difesa di un interesse giuridico, nei limiti in [...]

Giurisprudenza
26 Settembre 2007
Territorio e autonomie locali

Commissariamento Comune ex art. 19, 4° c., R.D. n. 383/34 - Rapporti con l’art. 141 del T.U. ee.ll. - Sono di "genus ad speciem" - Applicabilità della prima norma con esclusione della seconda. Disposto ad una sentenza del giudice civile (non ancora passata in giudicato) che ha dichiarato l’ [...]

Giurisprudenza
14 Settembre 2007
Territorio e autonomie locali

Sussiste la giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo in materia di servizi pubblici nel caso in cui la P.A. agisca esercitando il suo potere autoritativo. Ordinanza contingibile ed urgente contenente l’ordine di prosecuzione di un servizio pubblico agli stessi patti e condizioni di cui [...]

Giurisprudenza
13 Settembre 2007
Territorio e autonomie locali

E' illegittima la deliberazione di revoca del Presidente e/o del Vice Presidente del consiglio motivata con il venir meno della fiducia politica qualora non vi siano norme statutarie che prevedano espressamente la possibilità di deliberare la mozione di sfiducia nei confronti del Presidente [...]

Giurisprudenza
7 Settembre 2007
Territorio e autonomie locali

Nell’ambito del rapporto di pubblico impiego, la circostanza che il dipendente abbia effettuato prestazioni eccedenti l’orario d’obbligo, in assenza di provvedimenti autorizzativi, non è da sola sufficiente a radicare il suo diritto alla relativa retribuzione (e l’obbligo dell’amministrazione di [...]

Giurisprudenza
29 Agosto 2007
Territorio e autonomie locali

E' nullo il decreto Decreto del Presidente della Giunta Regionale ha nominato un commissario ad acta nel presupposto dell’inerzia dell’ente locale competente ad adottare il provvedimento.

Giurisprudenza
6 Luglio 2007
Territorio e autonomie locali

°Il diritto di accesso di un atto amministrativo di un concorso pubblico, può essere esercitato anche nei confronti del gestore di un servizo pubblico - nel concorso pubblicoi candidati hanno diritto di conoscere tutti gli atti della procedura ed in particolare i verbali contenenti il [...]

Giurisprudenza
27 Giugno 2007
Territorio e autonomie locali

Prevalente orientamento della giurisprudenza, ritiene che le nomine e le designazioni, da parte del Consiglio comunale e del Sindaco, dei rappresentanti dell’ente locale presso enti, aziende ed istituzioni, prevista da norme di legge, regolamentari o dagli statuti di questi ultimi, da disporsi [...]

Giurisprudenza
26 Giugno 2007
Territorio e autonomie locali

Commissariamento Comune ex art. 19, 4° c., R.D. n. 383/34 - Disposto in relazione a sentenza del giudice civile (non ancora passata in giudicato) che ha dichiarato l’ineleggibilità del Sindaco. Rapporti con l’art. 141 del T.U. ee.ll sono di "genus ad speciem" - Applicabilità della prima norma [...]

Giurisprudenza
21 Giugno 2007
Territorio e autonomie locali

Delibera di adozione di una variante generale al P.R.G. - Obbligo di astensione dei consiglieri comunali. E’ regola generale dell’ordinamento giuridico, infatti, quella che vuole che i soggetti interessati (o comunque parenti ed affini entro il quarto grado di soggetti interessati) si astengano [...]

Giurisprudenza
14 Giugno 2007
Territorio e autonomie locali

Inadempimento di uno Stato - Rifiuti pericolosi. Obbligo di elaborare e comunicare piani di gestione dei rifiuti. - La direttiva 75/442 2 direttiva 75/442 ha come obiettivo quello di assicurare lo smaltimento e il recupero dei rifiuti come pure quello di incoraggiare l’adozione di misure intese [...]

Giurisprudenza
12 Giugno 2007
Territorio e autonomie locali

La ratio sottesa alla disciplina dell’art. 38 c. 8 d. lgs. n. 267/2000, che è chiaramente quella di assicurare la massima garanzia alla certezza e alla veridicità dell’atto di dimissioni, in considerazione della sua possibile incidenza sullo scioglimento del Consiglio comunale. L’impossibilità [...]