Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
4 Maggio 2009
Territorio e autonomie locali

L’adozione di ordinanze contingibili ed urgenti presuppone la sussistenza di situazioni di pericolo e di urgenza, tali da non consentire di provvedere nelle forme ordinarie ed è limitata alle ipotesi di emergenze sanitarie o di igiene pubblica (art. 50, comma 5, T.U.E.L.,) o a prevenire ed [...]

Giurisprudenza
30 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

La regione Veneto ha impugnato diverse disposizioni della L. 244/2007 tra le quali l'art. 2 c.474 che istituisce presso il Ministero dei Trasporti il Fondo per la mobilità dei disabili per la realizzazione di un parco ferroviario per il trasporto dei disabili assistiti dalle associazioni di [...]

Giurisprudenza
29 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

L'ordinanza contingibile ed urgente è viziata da incompetenza allorchè sia adottato dal Dirigente dell’Ufficio tecnico comunale, anziché dal Sindaco.

Giurisprudenza
29 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

I consiglieri comunali non hanno un interesse protetto e differenziato all’impugnazione delle deliberazioni dell’organismo del quale fanno parte, solo in quanto illegittime, perché in quel caso agirebbero a tutela generica del buon andamento dell’Amministrazione, e quindi nella stessa veste in [...]

Giurisprudenza
24 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento del Consiglio comunale ex art.143 del D.Lgs.n. 267/2000. Dimostrata la sussistenza degli elementi posti a base del provvedimento di scioglimento . Gli elementi addotti a riprova di collusioni, collegamenti e condizionamenti vanno considerati nel loro insieme , giacchè solo dal [...]

Giurisprudenza
24 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

Raggruppamento temporaneo di imprese - Mandato collettivo speciale - Dichiarazione indefettibile a pena di esclusione. Per i soggetti di cui all’art. 34, comma 1, lett. d) ed e) del D.Lgs. n. 163 del 2006, l’art. 37, comma 8 del del medesimo decreto impone, in sede di offerta, di rilasciare un [...]

Giurisprudenza
23 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

Art. 17 L. n. 68/99 - Rispetto della normativa a tutela dei disabili - Dichiarazione - Imprese esonerate dal rispetto della quota di riserva - Trasmissione alla stazione appaltante della dichiarazione di inapplicabilità della normativa a tutela dei disabili. Anche se secondo la previsione dell’ [...]

Giurisprudenza
15 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

Il reato di cui all'art. 674 cod. pen. non è configurabile nel caso in cui le emissioni provengano da una attività regolarmente autorizzata o da una attività, prevista e disciplinata da atti normativi speciali e siano contenute nei limiti previsti dalle leggi di settore o dagli specifici [...]

Giurisprudenza
7 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

Le seconde dimissioni , manifestate congiuntamente e contemporaneamente da nove consiglieri comunali sono legittimamente rese, in quanto poste in essere da soggetti in possesso della relativa qualità. La vicenda poi, che il secondo scioglimento sia intervenuto prima della pubblicazione del [...]

Giurisprudenza
6 Aprile 2009
Territorio e autonomie locali

Rientra nella competenza del Comune la valutazione della compatibilità di un progetto con il vincolo posto a tutela delle coste dalla disposizione di cui all’art. 15, lett. “a” della L.R. 78/1976, posto che tale norma ha natura urbanistica, essendo principalmente rivolta a disciplinare la [...]

Giurisprudenza
30 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Necessità rispetto del termine per il deposito dell’atto di citazione su responsabilità contabile e amministrativa. Rilascio concessioni demaniali marittime con utilizzo proficuo per l’amministrazione dei beni demaniali. Omissione valutazione per il proficuo uso dei beni demaniali per rilascio [...]

Giurisprudenza
18 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Non è da censurarsi di illegittimità la previsione di un Ente Locale, che, in esercizio della propria autonomia normativa preveda nel Regolamento sull'Ordinamento degli Uffici e del Servizi, ai fini della nomina a Direttore Generale, l'equipollenza alla laurea di una qualifica dirigenziale [...]

Giurisprudenza
13 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Criterio del prezzo più basso - Calcolo della soglia di anomalia - Art. 86 d.lgs. n. 163/2006 - Stazione appaltante - Det. 26.10.1999 dell’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici - Quando il criterio di aggiudicazione dell’appalto è quello del prezzo più basso, il calcolo della soglia di [...]

Giurisprudenza
13 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Controversie inerenti ai diritti e obblighi derivanti da un contratto di appalto di opere pubbliche - La giurisdizione del giudice ordinario sulle controversie inerenti ai diritti ed agli obblighi derivanti da un contratto di appalto di opere pubbliche non resta esclusa per il fatto che l’ [...]

Giurisprudenza
13 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Silenzio P.A. Ai sensi dell'art. 20 L.n. 241/1990, ove il procedimento si sia positivamente concluso con la formazione implicita dell’atto concessorio, l'ammnistrazione non può pronunciarsi una seconda volta sulla medesima istanza, residuando in capo ad essa, semmai, le eventuali determinazioni [...]

Giurisprudenza
12 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Ripartizione dei seggi del Consiglio provinciale.L’art. 75 d. lgs. 18 agosto 2000 n. 267, in combinato disposto con l’ art. 10 del d.P.R. 28 aprile 1993, n. 132, deve essere interpretato, in funzione dell’esigenza di garantire una composizione del consiglio provinciale che ne assicuri [...]

Giurisprudenza
11 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Il diritto al risarcimento del danno derivante da atti illegittimi presenta una fisionomia sui generis, non meramente riconducibile al modello aquiliano ex art.2043 c.c., essendo caratterizzato dal rilievo di alcuni tratti della responsabilità precontrattuale e della responsabilità per [...]

Giurisprudenza
9 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Lo scioglimento dei consigli comunali e provinciali costituisce espressione di un potere straordinario cui è possibile far ricorso solo in evenienze altrettanto straordinarie ( Corte Costituzionale 19 marzo 1993, n.103), costituendo, al pari di altri strumenti di contrasto alla diffusione della [...]

Giurisprudenza
9 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

°La domanda di accesso deve essere avanzata dalla parte che vi ha interesse; può anche essere presentata da un suo legale, ma, in tale caso, deve essere accompagnata, per asseverare l’effettiva provenienza della richiesta da parte del soggetto interessato, da copia di apposito mandato od [...]

Giurisprudenza
6 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Appalti pubblici. - Art. 38, lett. i) d.lgs. n. 163/2006 - Requisiti di regolarità contributiva - Violazioni di carattere meramente formale - Soglia della gravità. Il semplice documento Durc attestante la irregolarità contributiva non può essere ritenuto sufficiente a cagionare l'esclusione [...]

Giurisprudenza
2 Marzo 2009
Territorio e autonomie locali

Procedure di mobilità - La sospensione degli obblighi di assunzione obbligatoria in presenza di procedure di mobilità, prevista dall'art. 5, co. 3, della L. 68/1999 è soggetta al limite territoriale costituito dall’ambito provinciale in cui le mobilità vengono effettuate. Ne consegue che l’ [...]

Giurisprudenza
26 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

Lo stato di fallimento, come la pendenza di un procedimento giurisdizionale finalizzato alla dichiarazione di tale situazione, costituiscono di per sé una causa di esclusione dalla gara, rilevante sia in sede di prequalificazione sia di formulazione dell’offerta.
La cessione - da parte di [...]

Giurisprudenza
24 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento Consiglio comunale. La "conferma" delle dimissioni già protocollate non configura una nuova espressione di volontà dispositiva novativa di quella già espressa, ma è volta al fine di più ristretto, e di ordine formale, di sanare una mera irregolarità, essendo logico assumere quale [...]

Giurisprudenza
23 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

°Il tenore letterale e la ratio della normativa sull'accesso agli atti impongono di volta in volta un'attenta valutazione, circa la stretta funzionalità dell'accesso alla salvaguardia di posizioni soggettive protette, che si assumano lese, con contestuale salvaguardia, attraverso i limiti così [...]

Giurisprudenza
17 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

Gli atti politici sono esclusivamente quelli che la Costituzione riferisce «ai supremi organi decisionali dello Stato per la soddisfazione di esigenze unitarie ed indivisibili a questo inerenti». Il principio della tutela giurisdizionale contro gli atti della Amministrazione pubblica (art. 113 [...]

Giurisprudenza
12 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

Cumulo tra indennità di funzione e gettoni di presenza a Consiglieri comunali per altri incarichi nello stesso Ente. Divieto L. n. 244 del 2007 (L. finanz. 2008).

Giurisprudenza
6 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

La «assoluta indeterminatezza» del potere demandato ad una pubblica amministrazione «senza l'indicazione di alcun criterio da parte della legge» viola il principio di legalità sostanziale. Una volta appurato che la legislazione contiene sufficienti criteri per orientare e vincolare l'azione [...]

Giurisprudenza
6 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

Le cause di ineleggibilità ed incompatibilità per elezioni amministrative hanno carattere eccezionale - Per aziende unità sanitarie locali l'ineleggibilità solo per sindaco e consigliere comunale (art. 60, c. 1, n.8, D.L.vo n. 267/2000 (T.U.E.L.), l'applicabilità solo per le tre figure di [...]

Giurisprudenza
5 Febbraio 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento del Consiglio comunale ex art.143 del D.Lgs.n. 267/2000. Provvedimento di scioglimento non sufficientemente motivato . Non è dimostrata la continuità della gestione della nuova amministrazione con la vecchia.

Giurisprudenza
26 Gennaio 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento del Consiglio comunale ex art.143 del D.Lgs.n. 267/2000. Elementi indicativi dei condizionamenti criminali idonei a disvelare una distorsione dell’azione amministrativa.