Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
11 Febbraio 2019
Territorio e autonomie locali

La responsabilità della PA per lesione di interessi legittimi deve essere inquadrata nel paradigma dell'art.2043 del cod. civ., così che la stessa può essere ravvisata solo laddove ricorrano tutti gli elementi descritti dalla norma, tra cui non solo l'illegittimità del provvedimento, ma anche l' [...]

Giurisprudenza
6 Febbraio 2019
Territorio e autonomie locali

Legittimità della revoca del Presidente del Consiglio comunale.

Giurisprudenza
6 Febbraio 2019
Territorio e autonomie locali

Una prognosi positiva di sopravvenuta impermeabilità mafiosa deve fondarsi, in sede di aggiornamento richiesto ai sensi dell’art.91, comma 5, del d.lgs. n.159 del 2011, su fatti nuovi, che dimostrino la recisione di legami, rapporti, amicizie o cointeressenze con soggetti organici o contigui [...]

Giurisprudenza
5 Febbraio 2019
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.

Giurisprudenza
4 Febbraio 2019
Territorio e autonomie locali

L'articolo 32 del d.l. n.90 del 2014 – detto anche d.l. anticorruzione – si propone l'ambizioso obiettivo di contemperare due opposte esigenze e, cioè, garantire, da un lato, la completa esecuzione degli appalti e neutralizzare, dall'altro, il rischio derivante dall'infiltrazione criminale nelle [...]

Giurisprudenza
30 Gennaio 2019
Territorio e autonomie locali

L'informazione antimafia implica una valutazione discrezionale da parte dell'autorità prefettizia in ordine al pericolo di infiltrazione mafiosa, capace di condizionare le scelte e gli indirizzi dell'impresa.
Questo Consiglio di Stato ha già chiarito che tale pericolo deve essere valutato [...]

Giurisprudenza
25 Gennaio 2019
Territorio e autonomie locali

Illegittimità del ricorso giurisdizionale amministrativo del consigliere comunale contro gli atti dell'Ente Locale di appartenenza.

Giurisprudenza
10 Gennaio 2019
Territorio e autonomie locali

Decadenza di un dirigente comunale dalla relativa nomina, per rinuncia all'assunzione in servizio.

Giurisprudenza
10 Gennaio 2019
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.

Giurisprudenza
9 Gennaio 2019
Territorio e autonomie locali

Durata degli incarichi affidati a dirigenti esterni negli Enti Locali.

Giurisprudenza
19 Dicembre 2018
Territorio e autonomie locali

La Sezione (13 aprile 2018, n.2231; 30 marzo 2018, n.2031; 7 febbraio 2018, n.820; 20 dicembre 2017, n.5978; 12 settembre 2017, n.4295) ha chiarito che l'interdittiva antimafia costituisce una misura preventiva, volta a colpire l'azione della criminalità organizzata impedendole di avere rapporti [...]

Giurisprudenza
11 Dicembre 2018
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.
 

Giurisprudenza
4 Dicembre 2018
Territorio e autonomie locali

La Giurisprudenza ha rimarcato che <In ogni caso, l'impianto motivazionale dell'informativa (ex se o col richiamo agli atti istruttori) deve fondarsi su una rappresentazione complessiva, imputabile all'autorità prefettizia, degli elementi di permeabilità criminale che possano influire anche [...]

Giurisprudenza
27 Novembre 2018
Territorio e autonomie locali

Annullamento di un regolamento comunale per carenza del quorum necessario.

Giurisprudenza
7 Novembre 2018
Territorio e autonomie locali

Secondo consolidato indirizzo pretorio (Consiglio di Stato, Sez.III, n.319/2017 e n.3754/2016), l’eventuale venir meno del grave quadro indiziario posto a base di provvedimenti del giudice penale, non comporterebbe automaticamente la caducazione degli ulteriori elementi richiamati nell’ [...]

Giurisprudenza
5 Novembre 2018
Territorio e autonomie locali

Il Collegio reputa manifestamente infondata l'eccezione di illegittimità costituzionale dell'art.84, comma 4 lett.d) del D.Lgs. 159/2011 per violazione dell'art.117 della Carta Costituzionale, in riferimento al parametro interposto dell'art.1, Protocollo 1 addizionale CEDU, in particolare alla [...]

Giurisprudenza
22 Ottobre 2018
Territorio e autonomie locali

Avviso di convocazione del consiglio comunale.

Giurisprudenza
18 Ottobre 2018
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.

Giurisprudenza
24 Settembre 2018
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.
 

Giurisprudenza
14 Settembre 2018
Territorio e autonomie locali

Il condizionamento mafioso può derivare anche dalla presenza di soggetti che non svolgono ruoli apicali all'interno della società, ma siano o figurino come meri dipendenti, entrati a far parte dell'impresa senza alcun criterio selettivo e filtri preventivi;
- il condizionamento mafioso si [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2018
Territorio e autonomie locali

Competenza della Giunta comunale ad adottare una deliberazione per l'approvazione delle tariffe cimiteriali.

Giurisprudenza
8 Settembre 2018
Territorio e autonomie locali

Il rischio di permeabilità mafiosa dell’impresa non può essere desunto dai rapporti di parentela, ma deve essere supportato da elementi concreti e certi, idonei a rappresentare l’esistenza concreta del suddetto pericolo.
In tal senso la neutralità, di per sé solo, del dato parentale o [...]

Giurisprudenza
1 Agosto 2018
Territorio e autonomie locali

Il Collegio osserva che la giurisprudenza, anche di questo Tribunale, ha in più occasioni avuto modo di precisare che:
- il provvedimento prefettizio “per la sua natura cautelare e preventiva, non richiede la prova di un fatto ma solo la presenza di una serie di indizi in base ai quali non [...]

Giurisprudenza
31 Luglio 2018
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.

Giurisprudenza
24 Luglio 2018
Territorio e autonomie locali

I giudici di Palazzo Spada hanno distinto l'ipotesi in cui l'impresa attinta da interdittiva e quella in bonis abbiano avviato relazioni commerciali o associative, come ad esempio, la costituzione di a.t.i. (Consiglio di Stato, Sez.III, n.2232/2016) da quella in cui le due imprese abbiano dato [...]

Giurisprudenza
24 Luglio 2018
Territorio e autonomie locali

Con riferimento ai rapporti di frequentazione con soggetti gravitanti nell'orbita di locali sodalizi criminali, la giurisprudenza di questo Tribunale (T.A.R. Campania, Napoli, Sez.I, n.2422/2015; n.295/2014) ha rilevato che l'esistenza dei tentativi di infiltrazione mafiosa non presuppone [...]

Giurisprudenza
19 Luglio 2018
Territorio e autonomie locali

Legittimità di una delibera della Giunta comunale per la revoca di un passo carrabile.

Giurisprudenza
16 Luglio 2018
Territorio e autonomie locali

A giudizio del Collegio, trattandosi di provvedimento che condivide natura e finalità con le informative antimafia interdittive, differenziandosi da esse solo per la forma negativa anziché affermativa, il provvedimento di diniego di iscrizione nella “white list” deve rispondere agli stessi [...]

Giurisprudenza
9 Luglio 2018
Territorio e autonomie locali

La Sezione ha già affermato (C.G.A.R.S., n.257 del 2016) che:
- "al fine di integrare una motivazione idonea a supportare una “interdittiva antimafia”, non è sufficiente affermare che uno o più parenti o amici del soggetto richiedente la certificazione antimafia risultano “mafiosi”, o ‘ [...]

Giurisprudenza
22 Giugno 2018
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.