Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
8 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Servizi pubblici locali - Il servizio pubblico di illuminazione votiva dei cimiteri comunali costituisce un servizio pubblico locale a rilevanza economica e fruizione individuale, poiché richiede che il concessionario impieghi capitali, mezzi, personale da destinare ad un’attività economica [...]

Giurisprudenza
4 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Il sindacato del G.A. su una delibera di revoca del presidente del consiglio comunale è riferito agli aspetti della legittimità formale della procedura risultando limitato in relazione ai profili politico - discrezionali. Il comportamento politico del presidente del consiglio comunale può essere [...]

Giurisprudenza
4 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Sussistenza forma scritta ad substantiam nel caso realizzazione manufatti di modesta entità per contratti P.A Gli ordini orali esecuzione lavori pubblici hanno carattere eccezionale su opere pubbliche con necessità di far seguire ad essi la stipulazione del contratto. Le opere pubbliche [...]

Giurisprudenza
3 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

E'accolto il ricorso avverso una ordinanza contingibile ed urgente adottata dal sindaco ai sensi dell'art. 54 del dlgs 267/2000 recante il divieto di uso della canna fumaria a servizio di una abitazione qualora non sia stata preceduta dalla comunicazione di avvio del procedimento all'interessato [...]

Giurisprudenza
3 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

I presupposti normativi dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazione camorristica, non sempre direttamente verificabili con strumenti certi di empirica rilevazione, possono palesarsi con sufficiente chiarezza per via logico-induttiva ove le segnalate illegittimità siano [...]

Giurisprudenza
2 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

La mera indicazione nel preambolo e nello stesso corpo del provvedimento amministrativo di una serie di disposizioni di legge senza la specificazione delle norme di riferimento, non implica la illegittimità dell'atto solo qualora la formulazione letterale delle ragioni, l'esposizione del fatto e [...]

Giurisprudenza
26 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

La partecipazione del Comune al consorzio ed il passaggio al secondo delle competenza in ordine alla gestione del servizio pubblico non spoglia certo il Comune della titolarità e della difesa dell’interesse della collettività comunale alla corretta gestione del servizio pubblico dei rifiuti. Non [...]

Giurisprudenza
24 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

I consiglieri comunali e provinciali sono legittimati ad impugnare gli atti adottati dall’ente di appartenenza solo nelle ipotesi in cui vengono dedotti vizi direttamente lesivi del "munus" rivestito dal consigliere. E' inammissibile il ricorso proposto da ex consiglieri comunali avverso la [...]

Giurisprudenza
24 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

La Conferenza di servizi non è un'organo con propria soggettività giuridica, ma è un modulo procedimentale e gli enti che vi partecipano conservanl la loro autonoma soggettività guridica. Gli atti hanno natura endoprocedimentale. - Non ha natura di ufficio speciale della Pubblica amministrazione [...]

Giurisprudenza
21 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

E' illegittima un'ordinanza sindacale impone un orario di chiusura notturno ad esercizi commerciali ricadenti nell’elencazione dell'articolo 13 del D.L.vo n. 144 del 1998 (nella specie si trattava di gelaterie, gastronomie, rosticcerie e pasticcerie).

Giurisprudenza
19 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

L'art. 23 C.d.S., comma 11, prevede una sanzione amministrativa pecuniaria per "chiunque viola le disposizioni del presente articolo". Anche la installazione di impianti pubblicitari su strade demaniali, se comporta la rimozione "senza indugio" ad opera del proprietario della strada in danno del [...]

Giurisprudenza
19 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

Le dimissioni "ultradimidium" dei consiglieri comunali, necessarie per lo scioglimento del consiglio, possono essere validamente indirizzate anche al segretario comunale dell'ente (anziché direttamente al rispettivo consiglio), il quale riveste un innegabile ruolo di interfaccia istituzionale [...]

Giurisprudenza
12 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

In materia di dimissioni dei consiglieri provinciali e comunali, gli artt. 38, comma 8, e 141, comma 1, lett. b), n. 3, del T.U.E.L. (D.Lgs. n. 267 del 2000) individuano fattispecie distinte quanto a presupposti ed effetti delle dimissioni. La prima norma indica, invero, la fattispecie delle [...]

Giurisprudenza
5 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

Le controversie in materia di occupazione appropriativa iniziate in periodo ancora antecedente al 1° luglio 1998, rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario, secondo l’antico criterio di riparto diritti soggettivi - interessi legittimi; le stesse controversie, se iniziate nel periodo [...]

Giurisprudenza
31 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

In materia di appalto di opere, forniture o servizi, la scelta del contraente da parte di una p.a. mediante trattativa privata (diretta o previa gara informale o indagine di mercato) è sistema eccezionale, derogatorio alle ordinarie procedure selettive, concorsuali e concorrenziali; e dalla [...]

Giurisprudenza
30 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Le dimissioni presentate debbono considerarsi contestuali, non rilevando, in senso contrario, la circostanza che, per motivi meramente formali, sette delle nove dimissioni originariamente e contestualmente presentate, non siano state ritenute valide per il mancato rispetto delle forme e delle [...]

Giurisprudenza
24 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Bilancio delle Regioni. Sussiste il potere del legislatore statale di imporre alle Regioni vincoli alle politiche di bilancio, attraverso il contenimento della spesa corrente, per garantire l'equilibrio unitario della finanza pubblica complessiva . Consolidato orientamento di questa Corte (ex [...]

Giurisprudenza
23 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Art. 23, c. 4 d.lgs. n. 152/2006, nel testo anteriore alla modifica di cui al d.lgs. n. 4/2008 - Esclusione dalla procedura di V.I.A. dei progetti relativi ad opere ed interventi di protezione civile - Questione di legittimità costituzionale - Contrasto con la direttiva 85/337/CEE - Infondatezza [...]

Giurisprudenza
15 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Nella P.A. è consentito il conferimento di incarichi esterni (contratti di lavoro autonomo) purchè non sia possibile provvedere con il personale in servizio e non anche nel caso di carenza di organico, per il quale,sussiste l' obbligo di provvedere con pubblici concorsi. Vige il divieto di [...]

Giurisprudenza
13 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

La mancanza di accordo preventivo tra l’ente e il dipendente per la scelta dell’avvocato non preclude il rimborso. L’Amministrazione potrà assumere a proprio carico ogni genere di difesa sin dall’apertura del procedimento, facendo assistere il dipendente da un legale di comune gradimento a [...]

Giurisprudenza
8 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Fase di esecuzione del contratto - La controversia insorta tra le parti si colloca nella fase dell’esecuzione del contratto, susseguente al procedimento pubblicistico di selezione dell’appaltatore, conclusosi con l’aggiudicazione e la stipula del contratto. Essa non attiene alla procedura di [...]

Giurisprudenza
8 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

L'art.59, c. 4, D.Lgs n. 267/2000 riguardante l' intervento prefetto della notifica per provvedimento giudiziario agli organi che hanno convalidato l’elezione o deliberato la nomina, deve essere volto alla verifica da parte dell’organo amministrativo designato, quando la condanna riguardi uno [...]

Giurisprudenza
7 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Divieto di subappaltare determinate categorie di lavori - L’adozione di un provvedimento di esclusione può essere giustificato unicamente quando nella lex specialis sia previsto non solo il divieto di subappalto per determinate categorie di lavori ma sia stata stabilita anche l’esclusione dell’ [...]

Giurisprudenza
1 Luglio 2009
Territorio e autonomie locali

Attribuzione ai Sindaci di ampi poteri in materia di pubblica sicurezza e di ordine pubblico, con previsione di coordinamento diretto col potere centrale. Questioni di legittimità costituzionale nella parte in cui violerebbero le competenze della Provincia autonoma di Bolzano. Infondatezza. La [...]

Giurisprudenza
20 Giugno 2009
Territorio e autonomie locali

L' Ordinanza di limitazione al traffico - Art. 7, c. 9 C.d.S. è di competenza della giunta comunale. I provvedimenti di limitazione del traffico sono di competenza della giunta - Principio di separazione delle funzioni amministrative - Art. 7, c. 9, C.d.S. - Disposizione speciale e successiva [...]

Giurisprudenza
19 Giugno 2009
Territorio e autonomie locali

Alla luce del chiaro disposto della lex specialis, il provvedimento di esclusione assunto nei confronti della ricorrente risulta legittimo, in quanto rispettoso delle prescrizioni stabilite dalla stazione appaltante, a fronte della carenza documentale rilevata.

Giurisprudenza
16 Giugno 2009
Territorio e autonomie locali

In materia di Certificazione energetica ai sensi del d.lgs.vo n. 115/2008, non è possibile per i Chimici, stabilire la necessaria corrispondenza biunivoca tra abilitazione alla progettazione dei suddetti impianti e abilitazione alla certificazione energetica, cosicché non si rivela illegittima [...]

Giurisprudenza
12 Giugno 2009
Territorio e autonomie locali

Offerte L'art. 90 del D.P.R. 554/1999, prevede in termini molto chiari un criterio legale di interpretazione delle offerte, e in caso di discordanza fra l’importo in cifre e quello in lettere fa prevalere quest’ultimo.

Giurisprudenza
11 Giugno 2009
Territorio e autonomie locali

Per costante giurisprudenza della Corte, i tre requisiti posti dall’art. 1, n. 9, secondo comma, lett. a), b) e c), della direttiva 2004/18, che devono essere soddisfatti affinché un’entità sia qualificata come organismo di diritto pubblico, hanno carattere cumulativo.
Le casse pubbliche [...]

Giurisprudenza
8 Giugno 2009
Territorio e autonomie locali

Gli acquirenti dei lotti di una lottizzazione, se consapevoli dell'abusività di essa, forniscono un determinato contributo causale alla concreta attuazione del disegno criminoso del venditore e rispondono del reato di lottizzazione abusiva. Il reato di lottizzazione abusiva ha carattere [...]