Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
22 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Obbligo di astensione del Consigliere comunale e provinciale - Sussistenza di un interesse personale, potenzialmente in conflitto con l’interesse pubblico di cui deve avere cura - Consiglio comunale - Delibera di una variante al P.R.G. adottata con la partecipazione del Sindaco e di alcuni [...]

Giurisprudenza
18 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Le Convenzioni di lottizzazione sono atti negoziali, in partocolare accordi sostitutivi del provvedimento, e strumento di attuazione del piano regolatore generale. Le modifiche delle convenzioni necessitano delle manifestazioni di volontà di tutti i soggetti, anche privati, che hanno concorso [...]

Giurisprudenza
18 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Nomina dei rappresentanti dei Comuni nelle Comunità montane ai sensi dell’art. 27, comma 2, del T.U.E.L. - Che ha previsto il voto limitato al fine di garantire la rappresentanza delle minoranze. Il d. lgs.vo n.267/2000 ha abrogato tutte le disposizioni delle leggi regionali che individuavano un [...]

Giurisprudenza
17 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Silenzio P.A. L’impugnazione degli atti che determinano arresto procedimentale costituisce una mera facoltà per gli interessati, senza naturalmente comportare alcuna decadenza né per l’esercizio dell’azione di accertamento del silenzio rifiuto ex art 21-bis l.241/90 né per quella demolitoria dei [...]

Giurisprudenza
15 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Contratti della P.A. – Aggiudicazione.- Per i soggetti contemplati dall'atto, il termine per l'impugnazione decorre dall'effettiva conoscenza, che si perfeziona con la comunicazione o con la notificazione individuale. Per gli atti in cui sia richiesta la notifica individuale, come lo sono [...]

Giurisprudenza
15 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Concorsi pubblici - Il verbale della Commissione di concorso va considerato un atto di natura non provvedimentale, che non contiene una manifestazione di volontà della p.a., in quanto è privo della parte dispositiva che rappresenta la parte precettiva del provvedimento e che serve a distinguere [...]

Giurisprudenza
15 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Nei procedimenti di scelta del contraente contraddistinti – come nel caso di specie – dall’applicazione del criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa l’Amministrazione fonda la propria scelta non solo sull’entità del prezzo offerto, ma conferisce rilievo ad una [...]

Giurisprudenza
14 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Regolamento per applicazione imposta comunale sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni. Autorizzazione, concessione ad indire una gara per spazi destinati ad impianti pubblicitari con violazione artt. 23 e 53 D.P.R. n. 495/1992 che prevede autorizzazione unica per l’installazione [...]

Giurisprudenza
14 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Nelle controversie in materia di nomina e revoca di rappresentanti del Comune presso enti sussiste la giurisdizione del Giudice amministrativo ad occuparsi del ricorso, atteso che esso è stato proposto avverso un provvedimento emesso da una Autorità amministrativa (il Comune di Letojanni) nell’ [...]

Giurisprudenza
11 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Competenza del giudice ammnistrativo nelle ipotesi di richiesta, da parte di un privato, di restituzione di un'area occupata nell'ambito di un procedimento espropriativo, allorchè il petitum sia relativo alla legittimità delle proroghe del termine originariamente previsto dalla dichiarazione di [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

In base a quanto recato dal decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, l’appalto concorso non è più previsto quale metodo di aggiudicazione degli appalti pubblici. Il progetto predisposto dalla p.a. è vincolante, tale da non lasciare spazio ad una autonoma valutazione tecnico discrezionale, [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Nell'accertamento della presenza di un vincolo idro-geologico l'ammnistrazione deve svolgere ogni attività istruttoria per accertare l'effettivo stato dei luoghi, su cui autorizzare l'attività eduficatoria, al fine di valutare l'attualità e la concretezza dell'interesse pubblico tutelato, Non è [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Il vincolo storico-artistico prescinde dall'effettiva possibilità di utilizzo del bene. L'applicazione dell'art. 10, comma 1, d.lgs. n. 42 del 2004 prescinde dalla particolare importanza del bene e prersenti un carattere culturale intrinseco. - Riferimento al valore culturale intrinseco dell’ [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

La disposizione posta dall’ art. 9 della legge 447/1995 si riferisce ad eccezionali ed urgenti necessità di tutela della salute pubblica, non fronteggiabili nell’ambito delle ordinarie funzioni di controllo sull’osservanza della normativa vigente. Le rilevazioni dell’organismo tecnico sono da [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Appalti pubblici - Procedure di aggiudicazione - Appalto relativo al servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti urbani - Assegnazione senza gara d’appalto - Assegnazione ad una società per azioni il cui capitale sociale è interamente detenuto da enti pubblici, ma il cui statuto [...]

Giurisprudenza
10 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Appalti pubblici - Procedure di aggiudicazione - Appalto relativo al servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti urbani - Assegnazione senza gara d’appalto - Assegnazione ad una società per azioni il cui capitale sociale è interamente detenuto da enti pubblici, ma il cui statuto [...]

Giurisprudenza
9 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Le tavole planimetriche allegate al Piano Regolatore Generale hanno lo scopo precipuo di individuare le singole zone, con piena efficacia "precettiva" e di integrazione delle disposizioni del Piano, costituendo gli elaborati planimetrici "parte integrante" dello strumento urbanistico generale. [...]

Giurisprudenza
8 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Servizi pubblici locali - Il servizio pubblico di illuminazione votiva dei cimiteri comunali costituisce un servizio pubblico locale a rilevanza economica e fruizione individuale, poiché richiede che il concessionario impieghi capitali, mezzi, personale da destinare ad un’attività economica [...]

Giurisprudenza
4 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Il sindacato del G.A. su una delibera di revoca del presidente del consiglio comunale è riferito agli aspetti della legittimità formale della procedura risultando limitato in relazione ai profili politico - discrezionali. Il comportamento politico del presidente del consiglio comunale può essere [...]

Giurisprudenza
4 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

Sussistenza forma scritta ad substantiam nel caso realizzazione manufatti di modesta entità per contratti P.A Gli ordini orali esecuzione lavori pubblici hanno carattere eccezionale su opere pubbliche con necessità di far seguire ad essi la stipulazione del contratto. Le opere pubbliche [...]

Giurisprudenza
3 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

E'accolto il ricorso avverso una ordinanza contingibile ed urgente adottata dal sindaco ai sensi dell'art. 54 del dlgs 267/2000 recante il divieto di uso della canna fumaria a servizio di una abitazione qualora non sia stata preceduta dalla comunicazione di avvio del procedimento all'interessato [...]

Giurisprudenza
3 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

I presupposti normativi dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazione camorristica, non sempre direttamente verificabili con strumenti certi di empirica rilevazione, possono palesarsi con sufficiente chiarezza per via logico-induttiva ove le segnalate illegittimità siano [...]

Giurisprudenza
2 Settembre 2009
Territorio e autonomie locali

La mera indicazione nel preambolo e nello stesso corpo del provvedimento amministrativo di una serie di disposizioni di legge senza la specificazione delle norme di riferimento, non implica la illegittimità dell'atto solo qualora la formulazione letterale delle ragioni, l'esposizione del fatto e [...]

Giurisprudenza
26 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

La partecipazione del Comune al consorzio ed il passaggio al secondo delle competenza in ordine alla gestione del servizio pubblico non spoglia certo il Comune della titolarità e della difesa dell’interesse della collettività comunale alla corretta gestione del servizio pubblico dei rifiuti. Non [...]

Giurisprudenza
24 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

I consiglieri comunali e provinciali sono legittimati ad impugnare gli atti adottati dall’ente di appartenenza solo nelle ipotesi in cui vengono dedotti vizi direttamente lesivi del "munus" rivestito dal consigliere. E' inammissibile il ricorso proposto da ex consiglieri comunali avverso la [...]

Giurisprudenza
24 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

La Conferenza di servizi non è un'organo con propria soggettività giuridica, ma è un modulo procedimentale e gli enti che vi partecipano conservanl la loro autonoma soggettività guridica. Gli atti hanno natura endoprocedimentale. - Non ha natura di ufficio speciale della Pubblica amministrazione [...]

Giurisprudenza
21 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

E' illegittima un'ordinanza sindacale impone un orario di chiusura notturno ad esercizi commerciali ricadenti nell’elencazione dell'articolo 13 del D.L.vo n. 144 del 1998 (nella specie si trattava di gelaterie, gastronomie, rosticcerie e pasticcerie).

Giurisprudenza
19 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

L'art. 23 C.d.S., comma 11, prevede una sanzione amministrativa pecuniaria per "chiunque viola le disposizioni del presente articolo". Anche la installazione di impianti pubblicitari su strade demaniali, se comporta la rimozione "senza indugio" ad opera del proprietario della strada in danno del [...]

Giurisprudenza
19 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

Le dimissioni "ultradimidium" dei consiglieri comunali, necessarie per lo scioglimento del consiglio, possono essere validamente indirizzate anche al segretario comunale dell'ente (anziché direttamente al rispettivo consiglio), il quale riveste un innegabile ruolo di interfaccia istituzionale [...]

Giurisprudenza
12 Agosto 2009
Territorio e autonomie locali

In materia di dimissioni dei consiglieri provinciali e comunali, gli artt. 38, comma 8, e 141, comma 1, lett. b), n. 3, del T.U.E.L. (D.Lgs. n. 267 del 2000) individuano fattispecie distinte quanto a presupposti ed effetti delle dimissioni. La prima norma indica, invero, la fattispecie delle [...]