Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
6 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

Nel caso di fallimento di uno dei mandanti, ovvero, qualora si tratti di imprenditore individuale, in caso di morte, interdizione o fallimento del medesimo ovvero nei casi previsti dalla normativa antimafia, la stazione appaltante, prima di procedere alla revoca dell’aggiudicazione, deve [...]

Giurisprudenza
6 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

Contratti della P.A. - Procedure negoziate senza pubblicazione di bando (alias: trattativa privata) - Procedura indetta ai sensi dell’art. 122, comma 7 bis, del D.L.vo n. 163 del 2006 - Per un appalto di lavori d’importo compreso nei limiti previsti (100mila - 500mila euro) - Individuazione [...]

Giurisprudenza
5 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

°L'art. 13, comma 5, del D.Lgs. n. 163 del 2006 consente "al concorrente che lo chieda in vista della difesa in giudizio dei propri interessi in relazione alla procedura di affidamento del contratto nell’ambito del quale viene formulata la richiesta di accesso" (c.d. accesso difensivo).
[...]

Giurisprudenza
5 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

L’affermazione secondo cui l'ordinamento degli enti locali impone ai dirigenti di presiedere le commissioni di gara e di concorso assumendo la responsabilità delle relative procedure, deve essere intesa nel senso della sussistenza di un vero e proprio dovere per il dirigente di assumere la [...]

Giurisprudenza
5 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

Silenzio P.A. Ai sensi dell' art. 2, comma 5, della legge n. 241 del 1990 e seguenti modificazioni, nel caso di silenzio -rifiuto della P.A. il G.A. ha il potere di conoscere anche della fondatezza dell’istanza - Induviduazione del contenuto e portata, casi in cui è esercitabile.

Giurisprudenza
4 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

°Quando il contratto è affidato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, il bando di gara stabilisce i criteri di valutazione dell’offerta, pertinenti alla natura, all’oggetto e alle caratteristiche del contratto.Il medesimo bando di gara elenchi i criteri di valutazione e [...]

Giurisprudenza
4 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

I consiglieri provinciali di sesso maschile che hanno proposto il gravame non appaiono legittimati a dolersi della violazione delle norme previste a tutela della rappresentanza femminile in seno agli organi collegiali della Provincia.

Giurisprudenza
4 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

La competenza ad adottare un' ordinanza di rimozione di rifiuti abbandonati spetta al Dirigente e non al Sindaco ex art. 192, comma 3, D.Lgs. n. 152 del 2006.

Giurisprudenza
4 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

Riguardo alla giurisdizione in tema di azioni di risarcimento del danno da occupazione appropriativa, si può affermare che: a) le controversie in materia di occupazione appropriativa iniziate in periodo ancora antecedente al 1 luglio 1998, rientrano nella giurisdizione del giudice ordinario, [...]

Giurisprudenza
3 Novembre 2009
Territorio e autonomie locali

Le deliberazioni con le quali il Comune decide di ridurre la propria partecipazione azionaria in un’azienda municipale costituiscono provvedimenti di natura autoritativa, espressione della funzione di indirizzo e di governo che la normativa (d.lgs. n. 267/2000) assegna al Comune.

Giurisprudenza
30 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Il diritto di prelazione sugli atti di compravendita riguardanti beni culturali, ai sensi degli articoli 60 e seguenti del d.Lgs..vo n. 42/2004, deve essere esercitato entro il termine perentorio di sessanta giorni dalla denuncia del privato, non rilevando, a tal fine, la mancata comunicazione, [...]

Giurisprudenza
30 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Il ricorso giurisdizionale nei confronti di un Comune deve essere notificato al sindaco pro tempore e non al dirigente nel caso in cui manchino norme statutarie che attribuiscano al dirigente la rappresentanza processuale dell'ente.

Giurisprudenza
29 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Il c.d. spoils system in Italia è applicabile solo nel caso in cui sia previsto espressamente dalla legge.
La revoca dei rappresentanti del comune e della provincia presso enti, da parte del sindaco e del presidente della provincia, prevista dall’art. 50, comma 8, del d.Lgs.vo n. 267 del [...]

Giurisprudenza
29 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

La tutela delle aree naturali protette rientra nell'ambito di competenza legislativa esclusiva dello Stato (Art. 117, 2° c.,lett. s) Cost.,). La tutela e la conservazione ambientale e paesaggistica rientrando tra le competenze esclusive dello Stato precede e, comunque, costituisce un limite alla [...]

Giurisprudenza
28 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento del Consiglio comunale ex art.143 del D.Lgs.n. 267/2000.
L’avvenuta elezione del nuovo consiglio comunale di Marcianise determina nella specie la sopravvenuta carenza di interesse in ordine alla pronuncia sul ricorso in esame in capo alle parti ricorrenti, atteso che un’ [...]

Giurisprudenza
28 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento del Consiglio comunale ex art.143 del D.Lgs.n. 267/2000.
L’insieme degli argomenti portati dagli appellanti, che non sono stati puntualmente confutati in questa sede dall’Avvocatura dello Stato, evidenzia come la relazione della commissione d'accesso, in realtà, anziché [...]

Giurisprudenza
28 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Pubblico impiego - Sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo, ai sensi dell’art. 7 della L. 21 luglio 2000, n. 205, per la domanda di risarcimento dei danni a seguito dell’annullamento di un illegittimo provvedimento di mutamento delle mansioni adottato prima del 1° luglio 1998.

Giurisprudenza
26 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Contratti della P.A. – Gara. - Il mancato possesso dei requisiti di partecipazione, sia di quelli cd. di ordine generale, previsti dall’art 38 del d.lgs n° 163 del 2006, sia di quelli specifici di cui all’art 48 comporta oltre alla esclusione dalla procedura di gara anche la escussione della [...]

Giurisprudenza
26 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Contratti della P.A. - Bando e lettera d’invito.- Qualora la lex specialis preveda dei requisiti soggettivi di ammissione tali da precludere in modo sicuro l’utile partecipazione di determinate categorie di soggetti, deve essere immediatamente impugnata dall’impresa che sia priva di siffatti [...]

Giurisprudenza
23 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Variante al Piano regolatore generale - La previsione di una strada di accesso ad una scuola priva di marciapiede, ove sia giustificata dalla situazione dei luoghi è legittima. Le osservazioni dei privati in sede di redazione del PRG sono "meri apporti collaborativi", che non impongono all’ [...]

Giurisprudenza
22 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Silenzio P.A. Sussiste la possibilità per la competente autorità amministrativa di annullare in via di autotutela il silenzio assenso della P.A., tale annullamento comporta l’esercizio di profili valutativi che normalmente sono inerenti all’esercizio della funzione amministrativa di primo grado [...]

Giurisprudenza
22 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Contratti della P.A. – Procedura concorsuale sviluppatasi durante un lungo arco di tempo. L’obbligo di custodia e segretezza delle offerte è posto ad ineludibile presidio del principio costituzionale del buon andamento e dell’imparzialità dell’azione della P.A.. L’omessa menzione delle cautele [...]

Giurisprudenza
21 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento per infiltrazioni di tipo mafioso art. 143 l’applicazione della norma risulta collegata all’esistenza di circostanze aventi “un grado di significatività e concludenza” inferiore rispetto a quello che deve essere alla base di un procedimento penale o di prevenzione .
I [...]

Giurisprudenza
21 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

I consiglieri regionali di parità sono legittimati ad impugnare provvedimenti lesivi di disposizioni tendenti ad assicurare le pari opportunità fra uomini e donne ex art. 37 del D.L.vo n. 198 del 2006. E' accolta l'istanza di sospensione dei decreti di nomina degli Assessori allorchè sia [...]

Giurisprudenza
21 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Scioglimento del Consiglio comunale ex art.143 del D.Lgs.n. 267/2000.
La Commissione straordinaria ha indirizzato le indagini nella direzione segnata da fatti precedenti di notevole rilevanza e gravità, sui quali è già intervenuta l’autorità giudiziaria. Ma questo non può condurre a dire [...]

Giurisprudenza
20 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Per costante giurisprudenza al fine della decorrenza del termine per l’impugnazione di una concessione edilizia rilasciata a terzi, l’effettiva conoscenza dell’atto si ha quando la costruzione realizzata rivela in modo certo ed univoco le essenziali caratteristiche dell’opera e l’eventuale non [...]

Giurisprudenza
19 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Il ricorso giurisdizionale ha natura di atto endoprocedimentale con impugnazione immediata ed autonoma -Atto di ammissione ad una procedura selettiva. Impugnazione non sussiste su adozione atto conclusivo procedimento.
Illegittimità della nomina Difensore civico comunale con regolamento [...]

Giurisprudenza
15 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Comune e Provincia - Uffici legali - La legge non garantisce l'individuazione dell'Ufficio legale quale struttura apicale nell'organizzazione degli uffici comunali; viceversa, rientrano nella potestà di autoorganizzazione dell'amministrazione comunale le modalità di inserimento di tale struttura [...]

Giurisprudenza
15 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Contratti della P.A. - Disciplina comunitaria - Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio 31 marzo 2004, 2004/18/CE - In materia di procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, di forniture e di servizi - Prima della scadenza del termine per la trasposizione non si può [...]

Giurisprudenza
15 Ottobre 2009
Territorio e autonomie locali

Attribuzione del servizio idrico a una società a capitale misto - Procedura a evidenza pubblica - Designazione del socio privato incaricato della gestione del servizio - Attribuzione al di fuori delle norme relative all’aggiudicazione degli appalti pubblici. - «Un appalto pubblico di servizi» ai [...]