TAR PUGLIA LECCE SEZ III sentenza 5 giugno 2009 n 1445

Territorio e autonomie locali
5 Giugno 2009
Categoria 
03 Organi03.01 Sindaco e presidente della Provincia (Competenze ex. art. 50 TUEL e attribuzioni ex art. 54 TUEL)
Principi enucleati dalla pronuncia 

La competenza ad adottare atti in materia edilizia, ai sensi degli art. 107 e 109 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, è del dirigente comunale - ovvero nei comuni sprovvisti di detta qualifica, dei responsabili degli uffici e dei servizi - al quale spetta di risolvere le questioni interpretative attinenti al rispetto delle norme urbanistiche ed alla realizzabilità di un intervento edilizio da parte di un privato in un’area destinata a servizi (salve le valutazioni relative alla compatibilità di cui alla legge regionale n.8 del 2004 per gli interventi di carattere socio-sanitario ecc.) e non del Sindaco, trattandosi di un tipico potere gestionale.