Raccolta di giurisprudenza

La raccolta si propone di aggiornare gli addetti ai lavori circa l'evoluzione della giurisprudenza concernente, in particolare, il mondo delle autonomie.

L’accesso alle informazioni selezionate consente la consultazione delle più recenti pronunce della Corte Costituzionale, della Corte dei Conti, del Giudice Amministrativo e del Giudice ordinario.

I contenuti del compendio giuridico vengono regolarmente aggiornati con la più recente giurisprudenza amministrativa, nonché con le pronunce concernenti le diversificate materie su cui incide l’azione amministrativa delle commissioni straordinarie, allo scopo di supportare le Prefetture nonché le commissioni straordinarie incaricate di gestire gli enti locali sciolti per infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

La giurisprudenza pubblicata segue l'ordine cronologico e può essere consultata per materia selezionando il campo categoria.

Categoria

Ente emittente

Data

Reset

Giurisprudenza
10 Agosto 2020
Territorio e autonomie locali

Il procedimento finalizzato all'emissione dell'informazione antimafia ... conosce una interlocuzione solo eventuale, prevista dall'art.93, comma 7, del d.lgs. n.159 del 2011, secondo cui il prefetto competente al rilascio dell'informazione, ove lo ritenga utile, sulla base della documentazione e [...]

Giurisprudenza
7 Agosto 2020
Territorio e autonomie locali

Il pericolo di infiltrazione mafiosa deve essere valutato secondo un ragionamento induttivo, di tipo probabilistico, che non richiede di attingere un livello di certezza oltre ogni ragionevole dubbio, tipico dell'accertamento finalizzato ad affermare la responsabilità penale, e quindi fondato su [...]

Giurisprudenza
3 Agosto 2020
Territorio e autonomie locali

Il Collegio, aderendo ad un consolidato indirizzo giurisprudenziale, rileva "che ai fini dell'ammissibilità della domanda di risarcimento del danno a carico della pubblica amministrazione è necessaria la prova del danno subito e la sussistenza dell'elemento soggettivo del dolo ovvero della colpa [...]

Giurisprudenza
22 Luglio 2020
Territorio e autonomie locali

È circostanza pacifica secondo la prevalente giurisprudenza che il mero rapporto di parentela con soggetti risultati appartenenti alla criminalità organizzata non è di per sé idoneo, in assenza di ulteriori elementi, a dare conto del tentativo d'infiltrazione, in quanto non può in alcun modo [...]

Giurisprudenza
6 Luglio 2020
Territorio e autonomie locali

In presenza di un'informativa prefettizia antimafia, che accerti il pericolo di condizionamento dell'impresa da parte della criminalità organizzata, non residua in capo agli organismi chiamati a valutarne la capacità alcuna possibilità di sindacato nel merito dei presupposti che hanno indotto il [...]

Giurisprudenza
10 Giugno 2020
Territorio e autonomie locali

Il consigliere che non manifesta il suo dissenso non può impugnare la delibera conseguente

Giurisprudenza
26 Maggio 2020
Territorio e autonomie locali

Il codice antimafia, senza escludere a priori e del tutto la partecipazione procedimentale (del resto ammessa per gli analoghi provvedimenti di iscrizione nella c.d. white list, emessi, però, su richiesta di parte ai sensi dell'art.1, comma 52, della l. n.190 del 2012: v., sul punto, Cons. St., [...]

Giurisprudenza
25 Maggio 2020
Territorio e autonomie locali

Provvedimento di revoca degli assessori

Giurisprudenza
8 Maggio 2020
Territorio e autonomie locali

Quorum minimo per il funzionamento del consiglio e computo del sindaco

Giurisprudenza
4 Maggio 2020
Territorio e autonomie locali

Accesso dei consiglieri: eccessivo il rilascio della password al sistema contabile dell'ente

Giurisprudenza
29 Aprile 2020
Territorio e autonomie locali

L'interdittiva antimafia costituisce una misura amministrativa preventiva finalizzata ad evitare che ad alcuni procedimenti particolarmente delicati dell'attività della pubblica amministrazione (procedimenti di scelta del contraente in materia di contrattualistica pubblica, concessioni) possano [...]

Giurisprudenza
18 Aprile 2020
Territorio e autonomie locali

È stato precisato (Cons. Stato, Sez.III, 30 gennaio 2019, n.758) che il pericolo dell'infiltrazione mafiosa, quale emerge dalla legislazione antimafia, non può tuttavia sostanziarsi in un sospetto della pubblica amministrazione o in una vaga intuizione del giudice, che consegnerebbero questo [...]

Giurisprudenza
24 Marzo 2020
Territorio e autonomie locali
Giurisprudenza
10 Marzo 2020
Territorio e autonomie locali

La Sezione ha avuto modo di chiarire che "non è seriamente esigibile dall'imprenditore un controllo personale, e un giudizio, altrettanto personale, sull'esistenza e influenza delle parentele dell'assumendo, sulle sue frequentazioni, o sulle indagini non ancora giunte ad un rinvio a giudizio ( [...]

Giurisprudenza
3 Febbraio 2020
Territorio e autonomie locali

Art.143 TUOEL- Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.
 

Giurisprudenza
31 Gennaio 2020
Territorio e autonomie locali

La discovery anticipata, già in sede procedimentale, di elementi o notizie contenuti in atti di indagine coperti da segreto investigativo o in informative riservate delle forze di polizia, spesso connessi ad inchieste della magistratura inquirente contro la criminalità organizzata di stampo [...]

Giurisprudenza
20 Gennaio 2020
Territorio e autonomie locali

Diritto di accesso agli atti relativi ai contenziosi del Comune da parte dei consiglieri.

Giurisprudenza
8 Gennaio 2020
Territorio e autonomie locali

Legittimità di una giunta comunale che deroga al principio della parità di genere.

Giurisprudenza
7 Gennaio 2020
Territorio e autonomie locali

Decadenza di un consigliere comunale assente per ragioni di “protesta politica”.

Giurisprudenza
3 Gennaio 2020
Territorio e autonomie locali

Equilibrio di genere nella costituzione delle giunte comunali.

Giurisprudenza
23 Dicembre 2019
Territorio e autonomie locali

Secondo una giurisprudenza alla quale il Collegio più volte ha aderito, "il mero rapporto di parentela con soggetti ritenuti contigui alla criminalità organizzata, in assenza di ulteriori elementi, non è di per sé idoneo a dare conto del tentativo di infiltrazione, in quanto non può ritenersi un [...]

Giurisprudenza
20 Dicembre 2019
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.

Giurisprudenza
26 Novembre 2019
Territorio e autonomie locali

L'impianto motivazionale dell'informazione antimafia deve fondarsi su una rappresentazione complessiva degli elementi di permeabilità criminale che possano influire anche indirettamente sull'attività dell'impresa.

Giurisprudenza
26 Novembre 2019
Territorio e autonomie locali

Articolo 143 TUOEL - Scioglimento dei consigli comunali e provinciali conseguente a fenomeni di infiltrazione e di condizionamento di tipo mafioso o similare.

Giurisprudenza
18 Novembre 2019
Territorio e autonomie locali

Il Collegio ritiene che coglie nel segno la censura che fa leva sulla insufficienza del mero rapporto parentale per fondare un'interdittiva, poiché secondo la giurisprudenza del Consiglio di Stato (Sez.III, n.3310/2015) e del Consiglio di Giustizia Amministrativa (cfr. n.713/2019) non può [...]

Giurisprudenza
18 Novembre 2019
Territorio e autonomie locali

La natura cautelare e preventiva dell'informazione antimafia, ove considerata in relazione alle pressanti esigenze di sicurezza e di ordine pubblico ed alla delicatezza degli interessi che in tale procedimento vengono in rilievo, non ultimo l'interesse economico collettivo all'esplicazione [...]

Giurisprudenza
31 Ottobre 2019
Territorio e autonomie locali

Legittimazione del consigliere comunale ad impugnare il Regolamento del consiglio per potenziali lesioni alle proprie prerogative.

Giurisprudenza
18 Settembre 2019
Territorio e autonomie locali

Legittimità del referendum consultivo nella suddivisione di un comune.

Giurisprudenza
17 Settembre 2019
Territorio e autonomie locali

Illegittimità del decreto di nomina dei componenti della Giunta municipale per la violazione delle c.d. “quote rosa”.

Giurisprudenza
6 Settembre 2019
Territorio e autonomie locali