Comunicato del 20 novembre 2018

Finanza locale
20 Novembre 2018
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale della Finanza Locale
Argomento 
Trasferimenti agli enti locali

Attribuzione al Comune di Genova del contributo, pari a 105.000,00 euro, a titolo di rimborso del minor gettito dell’IMU e della TASI, riferito al secondo semestre 2018, derivante dall'esenzione riconosciuta ai fabbricati oggetto di ordinanze sindacali di sgombero, adottate a seguito dell'evento del crollo di un tratto del viadotto Polcevera dell'autostrada A10, avvenuto nella mattinata del 14 agosto 2018.

È in corso di perfezionamento il decreto del Ministro dell'interno e del Ministro dell'economia e delle finanze, recante "Rimborso al Comune di Genova del minor gettito dell’IMU e della TASI, riferito al secondo semestre 2018, derivante dall'esenzione riconosciuta ai fabbricati oggetto di ordinanze sindacali di sgombero adottate a seguito dell'evento del crollo di un tratto del viadotto Polcevera dell'autostrada A10, noto come ponte Morandi, avvenuto nella mattinata del 14 agosto 2018".

Il rimborso del minor gettito, pari a 105.000 euro, viene attribuito al comune di Genova in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto legge 28 settembre 2018, n. 109, sulla base della stima rilevata prudenzialmente per il complesso degli immobili situati nella zona interessata dal crollo sulla base dei dati catastali acquisiti dall’Agenzia delle Entrate.