L'Anagrafe Nazionale della Popolazione residente (ANPR). Informazioni

Servizi demografici
12 Giugno 2017
Tipologia documentazione 
Informazioni, istruzioni, manualistica
Ufficio emittente 
Direzione Centrale per i Servizi Demografici
Argomento 
Anagrafe
Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR)

L'articolo 2 del decreto-legge n.179/2012, convertito dalla legge 17 dicembre 2012, n.221 (che ha sostituito l'art 62 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n.82), ha istituito presso il Ministero dell'interno, l'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), quale base di dati di interesse nazionale, che subentra all'Indice Nazionale delle Anagrafi (INA), all'Anagrafe della Popolazione Italiana Residente all'Estero (AIRE), nonché alle anagrafi della popolazione residente e dei cittadini italiani residenti all’estero tenute dai comuni.

Tale progettualità si pone l’obiettivo di far confluire tutte le anagrafi comunali in un'unica infrastruttura telematica che diventerà il sistema anagrafico di riferimento per l’intero Paese. L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) costituisce l’elemento portante di un profondo processo di semplificazione e razionalizzazione nella gestione dei dati anagrafici della popolazione.Una volta ultimata, essa permetterà, infatti, a tutte le Pubbliche Amministrazioni, di accedere, collegandosi in via telematica ad un unico archivio, alle posizioni anagrafiche dei residenti e consentirà a ciascun cittadino di richiedere i propri certificati anagrafici presso ciascun comune e non soltanto presso il comune di residenza.

Il progetto dell'ANPR - per la cui realizzazione, implementazione e gestione il Ministero dell'Interno si avvale di Sogei S.p.A. (art.1, comma 306, della legge n.228/2012) - è regolato da provvedimenti normativi di attuazione che ne scandiscono le varie fasi (DPCM n.109/2013 e n.194/2014 ).

Tale progetto è giunto all’ultima fase di realizzazione che riguarda il processo di migrazione delle anagrafi comunali (APR ed AIRE). Per i comuni sul portale www.anpr.interno.it sono disponibili le informazioni e la documentazione tecnica per effettuare le operazioni di subentro nella nuova base dati.

L’art.10, comma 1, del D.L. n.78/2015 (L. n.125/2015) ha previsto che l’ANPR contenga altresì l’archivio informatizzato dei registri di stato civile tenute dai comuni e fornisca i dati ai fini della tenuta delle liste di leva secondo le modalità definite con apposito DPCM (ANPR estesa). Lo stesso articolo ha previsto inoltre che anche per tale progettualità il Ministero si avvalga della Società SOGEI. L’ANPR estesa è in fase di progettazione.