Deposito contrassegni e liste dei candidati

Elezioni
18 Gennaio 2018
Riferimento Ufficio 
Direzione Centrale dei Servizi Elettorali
Argomento 
Liste e candidati
Organizzazione delle consultazioni elettorali
Elezioni politiche
Elezioni regionali
Tags 
Politiche 4 marzo 2018
Regionali 4 marzo 2018

Nei giorni 19, 20 e 21 gennaio, i partiti, i gruppi e i movimenti politici potranno depositare presso il Ministero dell'interno i contrassegni delle rispettive liste, unitamente ad altra documentazione (designazione dei rappresentanti incaricati della presentazione delle liste, programma elettorale con indicazione del capo della forza politica, statuto o dichiarazione di trasparenza del partito stesso, eventuale dichiarazione di collegamento con altri partiti).

All'esito delle operazioni di esame dei contrassegni e delle decisioni dell’Ufficio elettorale centrale nazionale presso la Corte di Cassazione sulle eventuali opposizioni ai provvedimenti ministeriali, il Ministero predisporrà l’elenco completo dei contrassegni definitivamente ammessi.

Successivamente, nei giorni 28 e 29 gennaio, sarà disponibile la presentazione delle proprie liste nei collegi plurinominali e dei rispettivi candidati nei collegi uninominali, collegati a liste singole o in coalizione, per l'esame da parte degli Uffici centrali circoscrizionali per l'elezione della Camera o degli Uffici elettorali regionali per l'elezione del Senato (nonché dell'Ufficio centrale per la circoscrizione Estero presso la Corte d'appello di Roma).

È il caso di richiamare le disposizioni ex art.18-bis del D.P.R. n.361/1957, applicabili sia per la Camera che per il Senato, secondo cui ciascuna lista, a pena di inammissibilità, deve presentare candidature in almeno due terzi dei collegi plurinominali della circoscrizione elettorale della Camera o del Senato ed, inoltre, in tutti i collegi uninominali dei collegi plurinominali in cui si presentano.